ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


6 luglio 2011 |

Gruppi d'imprese e responsabilità  ex d.lgs. n. 231/2001: prima pronuncia della Cassazione

Cass. pen., sez. V, 17.11.2010 (dep. 20.6.2011), n. 24583, Pres. Calabrese, Est. Marasca, ric. p.m. in proc. Tosinvest e a.

Con la sentenza che può leggersi in allegato la Corte di Cassazione, affrontando per la prima volta il tema, ha affermato che la società capogruppo può essere chiamata a rispondere, ai sensi del d. lgs. n. 231 del 2001, per il reato commesso nell’ambito dell’attività di altra società del gruppo, purchè nella sua consumazione concorra una persona fisica che agisca per conto della holding perseguendo anche l’interesse di quest’ultima.