ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


22 dicembre 2011 |

La giurisprudenza di Strasburgo 2008-2010: il diritto alla libertà  personale (art. 5 CEDU e art. 2 Prot. 4)

Rassegna delle sentenze e delle decisioni del triennio 2008-2010 della Corte europea dei diritti dell'uomo rilevanti per il diritto penale sostanziale

 

Sommario: – 1. L’ambito di applicazione dell’art. 5 § 1 Cedu e dell’art. 2 Prot. n. 4 Cedu. In particolare le nozioni convenzionali di “privazione” e di “restrizione” della libertà personale. – 1.1. Casistica. – 1.2. Le misure di prevenzione ante delictm. I limiti all’applicazione delle misure di prevenzione detentive (art. 5 § 1 Cedu). – 1.3. I limiti all’applicazione delle misure di prevenzione restrittive della libertà di circolazione (art. 2 Prot. n. 4 Cedu). – 2. La legittimità della privazione della libertà personale. In particolare la base legale. 2.1. Il principio di proporzione.3. Deroga al diritto alla libertà personale in situazioni di guerra o di pericolo per la nazione (art. 15 Cedu). – 4. La detenzione a seguito di condanna (art. 5 § 1 lett. a Cedu).– 4.1. Le pene detentive. – 4.2. Le misure di sicurezza detentive nei confronti dei soggetti imputabili. I presupposti di legittimità. – 4.2.1. Il principio di proporzione rispetto allo scopo legittimo di controllo e di riduzione della pericolosità. – 5. La privazione della libertà al fine di ottenere l’adempimento di un obbligo giuridico (art. 5 § 1 lett. b Cedu). – 6. La privazione della libertà personale nell’ambito di un procedimento penale (art. 5 § 1 lett. c). – 7. La privazione della libertà personale nei confronti dei minori (art. 5 § 1 lett. d). – 8. La privazione della libertà personale in funzione di difesa sociale. In particolare le misure di sicurezza nei confronti dei soggetti non imputabili (art. 5 § 1 lett. e Cedu). – 9. Il trattenimento dello straniero nelle more del procedimento di espulsione (art. 5 § 1 lett. f Cedu). – 9.1 Il trattenimento dello straniero nelle more del procedimento di asilo.– 10. Gli obblighi ditutela della libertà personale. – 11. Gli obblighi procedurali a fronte della scomparsa di una persona durante la detenzione.

 

Il documento è pubblicato nel numero unico per il 2011 della Rivista trimestrale di Diritto penale contemporaneo a pag. 255.

 

Per accedere al documento clicca qui.