ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


5 aprile 2019 |

Contenuti terroristici on line: l'Unione europea lavora a nuove norme per prevenirne la diffusione

Contributo pubblicato nel Fascicolo 4/2019

Il contributo è stato sottoposto in forma anonima, con esito favorevole, alla valutazione di un revisore esperto.

 

SOMMARIO: 1. Il quadro di riferimento: cenni alla normativa europea in materia di lotta al terrorismo e alla radicalizzazione violenta – 2. La proposta di Regolamento della Commissione europea sulla prevenzione della diffusione di contenuti terroristici on line (COM(2018)640 finale) alla luce dell’orientamento generale del Consiglio UE del 6 dicembre 2018 (ST15336/18): novità e finalità – 2.1. Ambito di applicazione soggettiva: il prestatore di servizi di hosting – 2.2. Ambito di applicazione oggettiva: la diffusione di contenuti terroristici on line – 2.3. Gli obblighi a carico del prestatore di servizi di hosting – 2.4. La tutela dei diritti fondamentali e i meccanismi di reclamo e di ricorso giudiziario – 2.5. La cooperazione tra gli Stati membri, gli organismi dell’Unione e i prestatori di servizi di hosting – 3. La normativa italiana in materia di rimozione dei contenuti terroristici dal web: prime riflessioni sulla compatibilità con il Regolamento in fase di adozione.