ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


15 novembre 2017 |

La parabola ascendente dell’istruttoria in appello nell’esegesi "formante" delle Sezioni Unite

Contributo pubblicato nella Rivista Trimestrale 3/2017

Abstract. Le Sezioni Unite, con le famose sentenze Dasgupta e Patalano, disegnano le condizioni dell’overturning della condanna in proscioglimento, imponendo la rinnovazione istruttoria in appello. Sullo sfondo, la giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani, peraltro meno esigente della nostra Corte di legittimità. All’orizzonte, la c.d. “Riforma Orlando”, che di questa giurisprudenza si fa sostanziale veicolo legislativo.

 

SOMMARIO: Parte I: 1. Il caso. – 2. I dubbi della seconda Sezione. – 3. Le ragioni dei “resistenti” alla sentenza Dasgupta delle Sezioni unite. – 4. I valori in gioco: oralità/immediatezza o canone del ragionevole dubbio? – 5. La chiusura del cerchio: oltre Dasgupta, solo l’intervento legislativo? – Parte II: 6. La risposta delle Sezioni unite Patalano. – 7. Tutto risolto? – 7.1. Qualche riserva sull’appello come nuovo giudizio permane... – 7.2. ...soprattutto quando occorra bilanciare oralità e protezione delle fonti vulnerabili. – 8. Prospettive?