ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


15 novembre 2017 |

Attività giornalistica e responsabilità dell’ente

Contributo pubblicato nella Rivista Trimestrale 3/2017

Abstract. Lo scritto si occupa del tema della estensibilità della responsabilità amministrativa da reato degli enti collettivi, di cui al d. lgs. 231/2001, ai reati riconducibili all’esercizio dell’attività giornalistica. Esaminati i problemi legati all’operatività dei criteri di imputazione di tali reati all’impresa giornalistica, si pone in evidenza la problematica compatibilità tra l’esercizio del diritto di cronaca e la compliance preventiva che fonda la colpevolezza di organizzazione dell’ente.

 

SOMMARIO: 1. Premessa. – 2. Estensibilità del d. lgs. 231/2001 ai reati ‘tipicamente’ riconducibili all’esercizio dell’attività giornalistica. – 3. I criteri di imputazione della responsabilità amministrativa da reato all’impresa giornalistica. –  3.1. Premessa. – 3.2. Il criterio oggettivo di imputazione con riguardo all’attività giornalistica. – 3.3. Attività giornalistica e colpevolezza di organizzazione dell’ente. – 4. Le sanzioni. – 5. Attività giornalistica e compliance preventiva: un rapporto di tensione dialettica non agevolmente componibile.