ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


3 novembre 2017

La pena di morte negli Stati Uniti d'America e nel mondo (Sandra Babcock - Cornell Law School)

Il ruolo dell'università e delle professioni legali nella tutela dei diritti umani

Pubblichiamo la registrazione video della conferenza tenuta il 15 maggio 2017 presso l'Università degli Studi di Milano dalla Prof.ssa Sandra Babcock (Cornell University Law School) dal titolo "La pena di morte negli Stati Uniti d'America e nel mondo. Il ruolo dell'università e delle professioni legali nella tutela dei diritti umani".

La conferenza è stata organizzata, su iniziativa del Prof. Gian Luigi Gatta, dal Dipartimento di Scienze Giuridiche "C. Beccaria" in collaborazione con AmiSta (Associazione Alumni dell'Università Statale d Milano:www.amista.unimi.it).

Presso la Cornell Law School Sandra Babcock è Clinical Professor e Director dell'International Human Rights Clinic, nonché Faculty Director e fondatrice del Cornell Center on the Death Penalty Worldwide  (www.deathpenaltyworldwide.org). La prof.ssa Babcock è specializzata nella tutela giudiziaria dei diritti umani davanti alle corti degli Stati Uniti e alle giurisdizioni internazionali e straniere, con specifico riferimento all’accesso alla giustizia e alla difesa legale in casi che coinvolgono la pena di morte. Con i suoi studenti è impegnata da dieci anni, anche nella veste di avvocato, a difesa dell’accesso alla giustizia da parte dei detenuti in Malawi, dove la sua assistenza legale ha consentito il rilascio dal braccio della morte di oltre 200 persone.

La relazione della Prof.ssa Babcock inizia al minuto 11:30 del video.