ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


6 giugno 2017 |

Legittima difesa: fra retorica e problemi reali

Contributo pubblicato nella Rivista Trimestrale 4/2017

Abstract. La discussione sulla legittima difesa e il testo approvato dalla Camera dei deputati nel 2017 ripropongono problemi relativi al requisito della proporzione, alla possibile rilevanza del turbamento psichico, ai costi dell’accertamento. Una riforma ragionevole potrebbe essere l’attribuzione di rilevanza scusante all’eccesso di difesa derivante da turbamento psichico in presenza di una effettiva aggressione, così restringendo l’ambito della responsabilità per eccesso colposo. Logicamente insostenibile è la pretesa di una applicazione automatica della scriminante, senza passare per un accertamento di competenza dell’autorità giudiziaria.

 

SOMMARIO: 1. Passione e ragione. – 2. Problemi di giustificazione obiettiva. La proporzione. – 3. Problemi di imputazione soggettiva. – 4. I costi della difesa nel processo. – 5. Una prospettiva liberale sulla difesa legittima.