ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


28 marzo 2017 |

Crisi di impresa e reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali: un esempio paradigmatico del disallineamento tra la normativa fallimentare e quella penale

Contributo pubblicato nel Fascicolo 3/2017

Il presente contributo è stato sottoposto in forma anonima, con esito favorevole, alla valutazione di un revisore esperto.

 

Abstract. L’articolo ricostruisce i rapporti tra il diritto fallimentare e quella parte del diritto penale connessa con i profili della crisi di impresa, evidenziando, in particolare, il disallineamento sussistente tra le normative in oggetto, a causa della staticità della disciplina penalistica in materia previdenziale. Quest’ultima, diversamente da quella penalistica in materia tributaria, rimane infatti ancorata a principi contrastanti con l’attuale contingenza economica, con le esigenze del mercato e con l’accelerazione impressa in altri settori del diritto, e ciò nonostante il recente intervento attuato con il D. Lgs. n. 8/2016.

 

SOMMARIO: 1. Premessa. – 2. Il reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali, quale esempio del carattere anacronistico di quella parte della disciplina penale connessa con i profili della crisi di impresa. – 3. Il D. Lgs. n. 8/2016: un’occasione mancata per rendere anche il diritto penale permeabile alle esigenze del mercato e delle imprese. – 4. Considerazioni conclusive.