ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


31 luglio 2015 |

Diritti umani e materia penale nella giurisprudenza del Conseil Constitutionnel

Abstract: A partire dal 1971 il Conseil Constitutionnel si è appropriato della facoltà di sindacare la costituzionalità delle leggi penali francesi sotto il profilo della loro conformità ai diritti dell'uomo. Il presente lavoro si propone di offrire una panoramica trasversale dei principi cardine della materia penale nell'ordinamento francese attraverso l'analisi di quei leading cases del Conseil Constitutionnel che ci consentono di comprenderne l'effettiva portata prasseologica e di fornirne una lettura critica.

 

SOMMARIO: 1. Premessa. - 2. Il controllo di costituzionalità delle leggi penali francesi. - 3. Le esigenze di chiarezza e precisione della norma penale quale corollario del principio di legalità. - 4.  Il principio di irretroattività in malam partem: un esempio di estensione delle aree di tutela. - 5. La retroattività in mitius. -  6. Il principio di necessità e proporzionalità delle pene. - 7. Il principio di individualizzazione delle pene quale canone di equità penale. - 8. Conclusioni e problematiche de iure condendo.