ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


1 luglio 2015

Ricorso fuori termine e pena illegale: la decisione delle Sezioni unite

Cass., Sez. Un., u.p. 26 giugno 2015, Pres. Santacroce, Rel. Rotundo, Ric. Butera (informazione provvisoria)

Il servizio novità della Corte Suprema di cassazione comunica che, in esito all'udienza pubblica del 26 giugno 2015, le Sezioni unite hanno affrontato la seguente questione:

« Se sia rilevabile di ufficio, in sede di legittimità, in presenza di ricorso presentato fuori termine, l'illegalità della pena».

 

Secondo l'informazione provvisoria diffusa dalla Suprema Corte, al quesito è stata data la seguente  soluzione:

« Negativa,  ferma restando la deducibilità della illegalità della pena davanti al giudice della esecuzione».

 

La deliberazione è stata assunta sulle conclusioni conformi del Procuratore generale.

La nostra Rivista ha già pubblicato l'ordinanza n. 15233 del 2015, mediante la quale la V Sezione penale aveva rimesso alle Sezioni unite la decisione del ricorso, con una nota di Gioacchino Romeo, Alle Sezioni unite la questione della rilevabilità di ufficio dell'illegalità della pena in presenza di ricorso per cassazione inammissibile.

Pubblicheremo la motivazione della sentenza delle Sezioni unite immediatamente dopo il relativo deposito. (G.L.)