ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


24 dicembre 2014 |

La Restorative Justice alla ricerca di identità  e legittimazione

Considerazioni a partire dai risultati intermedi di un progetto di ricerca europeo sulla protezione della vittima

SOMMARIO: 1. Premesse. - 2. La definizione di RJ e la distinzione tra attività riparative e RJ programmes. - 2.1. Process or outcome? La RJ tra approccio olistico e dimensione reparative. - 2.2. Attività riparative escluse dal campo di applicazione della RJ. - 2.3. La definizione di Marshall. - 2.4. Le definizioni "normative" - 3. Il progetto europeo di ricerca Yo.Vi: Integrated Restorative Justice Models for Victims and Youth. - 3.1. Legal framework della RJ nei paesi oggetto di studio. - 3.2. I modelli applicati. - 3.3. Tipologia dei servizi di RJ e loro diffusione sul territorio. - 3.4. Condizioni richieste per lo svolgimento dei programmi. - 3.4.1. La volontarietà della partecipazione. - 3.4.2. La valutazione di idoneità. - 3.5. Gli esiti e la questione della proporzionalità degli accordi riparativi. - 3.6. Rapporti tra associazioni delle vittime e uffici di RJ. - 4. Restorative Justice e protezione della vittima: rischi e opportunità. - 4.1. Quali possibili tutele formalizzate in una giustizia de-formalizzata? - 4.2. Le ricerche empiriche sulla soddisfazione della vittima: la RJ come giustizia terapeutica? - 4.3. Un particolare caso problematico: le violenze di genere. - 5. Conclusioni "intermedie".