ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


23 dicembre 2014 |

Indagine statistica sul reato di atti persecutori

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la relazione redatta dalla Dott.ssa L. Guaraldi circa gli esiti di una interessante indagine statistica - condotta dalla Direzione Generale di Statistica del Ministero della Giustizia - che ha preso in esame la documentazione relativa ai procedimenti aventi ad oggetto il reato di "stalking" definiti presso i tribunali italiani negli anni 2011-2012. 

Lo scorso 24 novembre Diritto penale contemporaneo avevà già segnalato - mediante link al portale istituzionale della Direzione Generale di Statistica - la notizia della pubblicazione di alcune slides che compendiavano gli esiti della ricerca (clicca qui).


SOMMARIO: 1. Premessa. - 2. Ambito e metodologia dell'indagine statistica. - 3. Entità del fenomeno "stalking" nei Tribunali italiani. - 4. I dati relativi alla sfera soggettiva del reato. - 5. Modalità della condotta e il cosiddetto "cyberstalking". - 6. La genesi delle indagini. - 7. Richiesta al questore di ammonimento ex art. 8 D.L. 23 febbraio 2009 n. 11. - 8. Le indagini preliminari e il processo di primo grado: durata ed esiti. - 9. Le misure cautelari nei procedimenti per stalking. - 10. Conclusioni