ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


16 dicembre 2014 |

Uno sguardo 'oltremanica': strategie di contrasto del sovraffollamento carcerario nel modello inglese

Il contributo è ora pubblicato nel n. 1/2015 della nostra Rivista trimestrale. Clicca qui per accedervi. 

 

Abstract. Il rifiuto da parte del Regno Unito di una richiesta di estradizione italiana - per effetto della nota sentenza Toreggiani - stimola delle considerazioni di natura comparata. Il presente contributo offre una panoramica sulle tecniche e strategie di contrasto del sovraffollamento penitenziario adottate negli ultimi anni in Inghilterra, paese con uno tra i più elevati tassi di popolazione carceraria in Europa. Lo studio del modello inglese, pur tra le presenti antinomie e specificità di quel sistema, può offrire degli interessanti spunti di riflessione al vivace dibattito italiano tuttora in corso in questa materia.

 

SOMMARIO: 1. Premessa. - 2. Variazioni nel calcolo della popolazione penitenziaria inglese in relazione al sistema di misura adottato. - 3. Recenti interventi in materia penitenziaria: la custodia cautelare. - 4. Sentenze custodiali come rimedio residuale del sistema e generalizzato ricorso a misure alternative o sospensive della pena. - 5. Automatica operatività della scarcerazione preventiva come principio generale dell'esecuzione della pena. - 6. Interventi di edilizia penitenziaria e privatizzazione delle carceri.