ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


15 ottobre 2014 |

La declaratoria di illegittimità  della legge Fini-Giovanardi e la rideterminazione della pena irrogata con sentenza irrevocabile

A margine di GIP di Bologna, ord. 27 maggio 2014, Giud. Giangiacomo

Per scaricare l'ordinanza del GIP di Bologna, clicca qui

Per scaricare il commento di Matteo De Micheli, clicca sotto "download documento"

 

SOMMARIO: 1. Premessa - 2. La sentenza "Scoppola" e la questione della rideterminazione della pena in executivis. - 3. Il principio d'intangibilità del giudicato secondo la giurisprudenza nazionale. - 4. Le modalità di rideterminazione della pena: dalla genesi del contrasto giurisprudenziale alla declaratoria d'incostituzionalità in materia di stupefacenti. - 5. I diversi orientamenti in tema di rimodulazione della pena: il criterio aritmetico puro. - 6. Il criterio sostanzialistico: un nuovo processo di cognizione. - 7. Il criterio aritmetico proporzionale: analisi del provvedimento in commento. - 8. Le altre posizioni intermedie elaborate dalla giurisprudenza di merito. - 9. ...in attesa della soluzione delle Sezioni Unite. - 10. Possibili rilievi critici - 11. Conclusioni.