ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


6 giugno 2014

La relazione dell'Ufficio del Massimario della Cassazione sulla legge di conversione del d.l. n. 36/2014 in materia di discipina degli stupefacenti

 

Segnaliamo ai lettori che è stata pubblicata, sul sito ufficiale della Corte di cassazione, la Relazione n.  III/08/2014, a cura dell'Ufficio del Massimario, avente ad oggetto le novità legislative introdotte dalla L. 16 maggio 2014, n. 79 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 20 marzo 2014, n. 36, recante disposizioni urgenti in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, nonché di impiego di medicinali meno onerosi da parte del Servizio sanitario nazionale" (clicca qui per accedere al testo della relazione pubblicato sul sito ufficiale della Corte di Cassazione).

La relazione è stata redatta dal consigliere Vittorio Pazienza.

Per scaricare il testo della legge, clicca qui

Per accedere alla scheda illustrativa ed ad un primo commento del testo normativo, pubblicati su questa Rivista a firma di F. Viganò, clicca qui

Per un successivo e più esteso commento, si veda il contributo di L. Romano, La riforma della normativa di contrasto agli stupefacenti: osservazioni sulla legge 16 maggio 2014, n. 79, anch'esso pubblicato in questa Rivista (clicca qui per accedervi).