ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


5 giugno 2014 |

El TEDH pone fin a la Doctrina Parot en España

Pubblichiamo questo interessante contributo relativo alla fine della cd. "doctrina Parot" in Spagna per effetto della sentenza della Corte europea dei Diritti dell'Uomo nel noto caso Del Rio Prada c. Spagna. Si arricchisce così il ventaglio dei commenti pubblicati dalla nostra Rivista in merito a questa importante vicenda (cfr., in particolare, F. Mazzacuva, La Grande Camera della Corte EDU su principio di legalità della pena e mutamenti giurisprudenziali sfavorevoli, nonché i documenti correlati nella colonna di destra), offrendo il senz'altro prezioso punto di vista di un insider dell'ordinamento nel quale si sono direttamente prodotti gli effetti del pronunciamento dei giudici di Strasburgo. 

 

Per le sentenza della Grande Camera della Corte Edu nel caso Del Rio Prada c. Spagna, pubblicata su questa Rivista con nota di F. Mazzacuva, clicca qui.

Per leggere la sentenza di esecuzione dell'Audiencia Nacional, clicca qui.

Per leggere il paper, clicca sotto su "Download documento".

 

SUMARIO: 1. Aproximación histórica al problema. - 2. El nacimiento de la "Doctrina Parot": Quaestio ex ante. - 2.1. Aplicación del Código Penal de 1973 (no el de 1995). - 2.2. Henri Parot solicita la acumulación de todas sus penas en una sola. - 2.3. La "solución" de la Audiencia Nacional: no cabe refundición de pena porque los delitos no fueron continuados. - 2.4. La creación de la "Doctrina Parot" por el Tribunal Supremo: la reducción de penas se descuenta del total de la condena, no del límite máximo. - 2.5. La "Doctrina Parot" es constitucional: el Tribunal Constitucional la avala en casi todos los recursos. - 3. El fin de la "Doctrina Parot": Quaestio ex post. - 3.1. Primera resolución del Tribunal Europeo de Derechos Humanos: la "Doctrina Parot" viola los arts. 7 y 5.1 del CEDH. - 3.2. El TEDH tumba definitivamente la "Doctrina Parot". - 4. La ejecución de la sentencia del TEDH. - 5. Conclusiones.