ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


19 dicembre 2013

Il termine per adempiere alla sentenza Torreggiani si avvicina a scadenza: dalla Corte Costituzionale alcune preziose indicazioni sulla strategia da seguire

Nota a Corte cost., 22 novembre 2013, n. 279, Pres. Silvestri, Rel. Lattanzi

Per accedere alla sentenza qui annotata, pubblicata dalla nostra Rivista con scheda introduttiva di G. Leo, clicca qui.

 

Questa nota non ha potuto ancora tenere conto del d.l. contro l'emergenza del sovraffollamento carcerario approvato il 17 dicembre scorso dal Consiglio dei Ministri (il c.d. pacchetto Cancellieri), ma il cui testo non è a tutt'oggi disponibile (clicca qui per accedere ad un estratto del comunicato stampa pubblicato su www.governo.it).


SOMMARIO: 1. Un passo indietro: il doveroso adempimento degli obblighi imposti dalla sentenza Torreggiani. - 2. Le riforme strutturali necessarie per rimuovere le cause del sovraffollamento. - 3. L'individuazione di rimedi per la cessazione della violazione e la riparazione del diritto violato: la sentenza 279 della Corte costituzionale. - 3.1 Le ragioni a sostegno dell'inammissibilità della questione sollevata. - 3.2 I suggerimenti della Corte ed il monito rivolto al legislatore. - 4. Una possibile configurazione dei 'rimedi da sovraffollamento':