ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


25 novembre 2013

Alle Sezioni unite il quesito sui riflessi in executivis delle dichiarazioni di illegittimità  costituzionale concernenti il regime delle circostanze

Cass., Sez. I, ord. 20 novembre 2013, ric. P.m. in proc. Gatto

Diamo immediata notizia, data la grande rilevanza teorica e pratica della questione, di una ordinanza con la quale la Sezione I penale della Corte di cassazione ha rimesso alle Sezioni unite un ricorso concernente i riflessi in fase esecutiva delle dichiarazioni di illegittimità costituzionale che incidano su fattori di mero aggravamento della pena (cioè su norme diverse dalla fattispecie incriminatrice).

Trascriviamo letteralmente il quesito formalizzato dalla Corte: "se la dichiarazione di illegittimità costituzionale di norma penale sostanziale diversa dalla norma incriminatrice (nella specie dell'art. 69, comma quarto, cod. pen., in parte de qua, giusta sentenza della Corte costituzionale n. 251 del 2012) comporti la rideterminazione della pena, vincendo la preclusione del giudicato".

Pubblicheremo la motivazione del provvedimento non appena lo stesso sarà depositato.