ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


8 ottobre 2013 |

Internationale Bestechung als Beispiel einer 'Amerikanisierung' des Wirtschaftssrafrechts via internationale Organisationen

Il presente lavoro, qui pubblicato nella versione originale in lingua tedesca, è stato presentato e discusso al seminario in diritto penale dell'impresa e dell'economia tenuto dal Prof. Joachim Vogel nel luglio scorso presso la facoltà giuridica della Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco di Baviera.

Il contributo si propone di esaminare la presunta tendenza, spesso constatata dalla letteratura tedesca, ad una americanizzazione del diritto penale dell'economia. Per fare ciò, si è circoscritto il campo d'indagine alla disciplina del fenomeno della corruzione internazionale, ambito nel quale tale processo di americanizzazione sarebbe nitidamente osservabile.

La prima parte dell'analisi è dedicata ad una ricostruzione storica dell'evoluzione normativa in questo settore, partendo dal Foreign Corrupt Practices Act statunitense, passando per gli sforzi della comunità internazionale degli anni sessanta, per finire con i diversi atti giuridici sui quali si è raggiunto un vero e proprio consensus mondiale a cavaliere tra gli anni novanta e gli anni duemila.

La seconda parte dello scritto affronta il vasto dibattito sulla presunta americanizzazione del diritto penale in questa materia, vagliando le tesi della penalistica tedesca alla luce degli spunti offerti dagli studiosi, soprattutto statunitensi, di altri campi, in primis lavori di legal studies, ma anche contributi di economisti, antropologi, sociologi e studiosi di relazioni internazionali. Viene altresì discusso in chiave politico-criminale il ruolo che dovrebbe rivestire in questo settore l'Unione Europea, anche traendo esempio dalle recenti riforme di alcuni Stati europei.

Le riflessioni finali consentono di alzare per un momento lo sguardo dal tema più specifico della corruzione internazionale alla questione più ampia dell'americanizzazione del diritto penale dell'economia, cercando di analizzarla sulla base dei risultati raggiunti nel lavoro. Vi è anche occasione per alcune considerazioni sul ruolo della scienza penalistica nel mutato quadro della "democrazia penale", come emerge anche dall'analisi dell'ambito trattato nel contributo. 

 

INHALTVERZEICHNIS: I. Einleitung - II. Eine historische kriminalpolitische Rekonstruktion - 1. Der Foreign Corrupt Practices Act - 2. Das Thema der internationalen Bestechung in der Debatte der internationalen Organisationen im Siebzigerjahren - 3. Die Proliferation internationaler Maßnahmen gegen die Bestechung - 4. Die internationale Lage von den Siebziger- bis zu den Neunzigerjahren - III. Die Frage des amerikanischen Rechtsimperialismus - 1. Amerikanischer Imperialismus als Auferlegung einer kriminalpolitischen Entscheidung - 2. Amerikanischer Imperialismus als Auferlegung eines gesetzgeberischen Modells - 3. Amerikanischer Imperialismus als Auferlegung einer moralistischen Anschauung - 4. Der wirkliche Imperialismus den Vereinten Staaten und die Rolle Europas - IV. Die Bedeutung des Beispiels der internationalen Bestechung für die Debatte über die Amerikanisierung des Wirtschaftsstrafrechts