ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


17 giugno 2013 |

Verso la riforma del reato di scambio elettorale politico-mafioso: andiamo avanti, ma con giudizio

Testo rielaborato dell'audizione resa il 6 giugno 2013 presso la Commissione giustizia della Camera dei Deputati sui ddl C-251 (Vendola e a.) e C-328 (Sanna e a.)

Il presente contributo è ora pubblicato anche nel n. 3/2013 della nostra Rivista trimestrale. Clicca qui per accedervi.

Per accedere al testo della proposta di legge n. 251 a firma del Deputato Vendola e altri, clicca qui.

Per accedere al testo della proposta di legge n. 328, a firma del Deputato Sanna e altri, clicca qui.

 

SOMMARIO: 1. Premessa - 2. Le plurime ragioni sottese alla riforma in cantiere - 3. Il reato di scambio elettorale politico mafioso nel diritto vivente - 3.1. La promessa mafiosa - 3.2.1. La condotta del politico: denaro o anche altra utilità? - 3.2.2. Segue: erogazione effettiva o solo promessa? - 4. La punibilità del patto politico mafioso ai sensi del concorso esterno e dei reati elettorali - 5. Le proposte di modifica all'art. 416 ter presentate alla Camera - 6. Un tentativo di sintesi con una nuova proposta