ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


17 maggio 2013 |

Dalle carte dei diritti a un diritto penale à  la carte

Note a margine delle sentenze Fransson e Melloni della Corte di Giustizia

Il presente contributo è ora pubblicato anche nel n. 3/2013 della nostra Rivista trimestrale. Clicca qui per accedervi.

Per accedere alla sentenza della Corte di giustizia UE 26 febbraio 2013, Åkerberg Fransson, C-617/10, clicca qui.

Per accedere alla sentenza della Corte di giustizia UE 26 febbraio 2013, Melloni, C-399/11, clicca qui.

 

SOMMARIO: 1. Premessa: carte dei diritti e ruolo del giudice in materia penale. - 2. La Carta dei diritti fondamentali: il sistema penale in prima linea (e il giudice italiano "nelle retrovie"). - 3. Carta e CEDU in concorso sul terreno penalistico: dimensione autonomista o derivativa in ordine al contenuto del diritto? - 4. L'attuazione del diritto dell'Unione come condizione applicativa della CDFUE: legame forte o tenue? - 5. L'effetto diretto e la disapplicazione: un profilo da rimeditare ? - 6. I rapporti con le garanzie previste a livello nazionale: note minime sul problematico confronto tra Carta e Costituzioni sul terreno penale. - 7. Rilievi conclusivi