ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


8 marzo 2013 |

Le dichiarazioni del minore dopo la ratifica della convenzione di Lanzarote

SOMMARIO: 1. Le occasioni perdute. - 2. La audizione "mediata". - 2.1. Alcune notazioni critiche. - 2.2. Le modalità dell'audizione. - 2.2.1. La presenza dell'autorità legittimata alla raccolta della prova. - 2.2.2. Il contatto con il minore. - 2.2.3. In conclusione. - 2.3. La qualifica processuale dell'esperto. - 2.4. L'audizione del difensore (anche di parte offesa). - 2.5. Il coordinamento delle attività tra giurisdizioni parallele. - 2.6. Le sanzioni. - 3. Le modalità di escussione e gli effetti sulla valutazione. - 4. La videoregistrazione. - 5. Le incompatibilità. - 5.1. Incompatibilità e qualifica del consulente. La questione dell'"ausiliario". - 5.2. Il terapeuta e l'esperto nominato dalla autorità giudiziaria (o dalla difesa). - 6. L'assistenza durante l'audizione prevista dall'art. 609 decies c.p.