ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


2 novembre 2012

Approvata definitivamente dalla Camera la riforma dei delitti di corruzione

Come riportato da tutti i quotidiani dei giorni scorsi (clicca qui per accedere alla notizia pubblicata su corriere.it), lo scorso 31 ottobre la Camera ha definitivamente approvato a larghissima maggioranza il disegno di legge n. 4434-B, comprendente (agli artt. 19 e 20) le riforme dei delitti di corruzione disciplnate nel codice penale e del delitto di 'corruzione privata' di cui all'art. 2635 c.c.: provvedimento sul quale, come è noto, il governo aveva posto la fiducia.

Il testo è quello già approvato dal Senato il 17 ottobre 2012, del quale già avevamo dato notizia (clicca qui per accedere al relativo articolo e al testo del provvedimento ora approvato anche dalla Camera).

Per accedere ai numerosi contributi già pubblicati dalla nostra Rivista sul tema, cfr. i documenti elencati nella colonna di destra di questa pagina (e clicca su ciascuno per scaricarli).