ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


13 luglio 2012

Assolti dall'imputazione di omicidio colposo i vertici della Marina militare per mesoteliomi insorti tra lavoratori esposti ad amianto

Trib. Padova, 22.3.2012, Giud. De Nardus

OMICIDIO COLPOSO PER ESPOSIZIONE AD AMIANTO - MESOTELIOMA PLEURICO - ASSOLUZIONE PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE

 

La tesi della correlazione tra la durata dell'esposizione ad amianto e la riduzione del tempo di latenza del mesotelioma pleurico risulta controversa all'interno della comunità scientifica: non potendosi di conseguenza escludere che l'insorgenza del mesotelioma sia da addebitare alle prime fasi dell'esposizione lavorativa all'amianto, ed essendo invece gli imputati responsabili di esposizioni successive, gli stessi devono essere assolti perché il fatto non sussiste, non risultando provata oltre ogni ragionevole dubbio la sussistenza del nesso causale.

Massima a cura di Luca Masera


 Riferimenti normativi:

Art. 589 c.p.