ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


18 maggio 2012

Anche i beni in leasing sono assoggettabili alla confisca di prevenzione

Trib. Taranto, Sez. mis. prev., 3 febbraio 2012 (dec.), Pres. Gilli, est. Orazio

MISURE DI PREVENZIONE - CONFISCA - Beni rientranti nella disponibilità del proposto in vistù di contratto di leasing - Confiscabilità del diritto personale di godimento in capo al preposto - Confiscabilità dell'intero diritto di proprietà nel caso di mancata dimostrazione della buona fede da parte del proprietario dei beni

 

La misura di prevenzione della confisca può avere ad oggetto anche beni che rientrano nella disponibilità del proposto in virtù di un contratto di leasing. In particolare, l'intervento ablatorio può riguardare la sola posizione contrattuale del proposto e, quindi, il suo diritto personale di godimento, qualora il terzo proprietario che ha concesso i beni in leasing dimostri la propria buona fede. Diversamente, nell'ipotesi in cui sia provata la mala fede del locatore-titolare dei beni, la confisca può coinvolgere l'intero diritto di proprietà vantato da costui.

 

Riferimenti normativi: l. n. 575/1965, art. 2 ter, commi 3 e 5,