ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


24 aprile 2012

La Cassazione e il concorso esterno nel reato associativo: depositate le motivazioni della sentenza Dell'Utri

Cass., Sez. V, 9 marzo 2012 (dep. 24 aprile 2012), n. 15727, Pres. Grassi, Rel. Vessichelli, ric. Dell'Utri

Pubblichiamo immediatamente per la sua importanza, riservando ad un momento successivo un meditato approfondimento, la sentenza n. 15727/12, depositata in data odierna, con la quale la V Sezione penale  della Corte suprema di Cassazione ha annullato con rinvio la decisione di condanna del senatore Marcello Dell'Utri,  quale concorrente "esterno", per il delitto di associazione di tipo mafioso.

Tra i documenti correlati richiamiamo, in particolare, la requisitoria del Procuratore generale presso la stessa Suprema Corte, con la quale era stato sollecitato, appunto, l'annullamento con rinvio della sentenza impugnata.