ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


23 marzo 2012 |

La responsabilità  degli enti per i reati ambientali

Ancora a proposito del d.lgs. n. 121/2011, di recepimento delle direttive comunitarie sulla tutela penale dell'ambiente

SOMMARIO:  1. Dalla Convenzione di Strasburgo alla modifica del d. lgs. 231 del 2001: le norme del d. lgs. 121 del 2011, figlie naturali non riconosciute dei precetti europei. - 2. Il catalogo dei reati presupposto: fattispecie vecchie e nuove. 2.1. Il reato di uccisione, distruzione, cattura, prelievo, detenzione di esemplari di specie animali o vegetali selvatiche protette. - 2.2. La distruzione o il deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto. - 2.3. Gli altri reati ambientali presupposto della responsabilità amministrativa da reato degli enti giuridici. - 3. Analisi (di alcune) delle criticità emergenti dal testo normativo del d. lgs. 121 del 2011. –  4. Riflessioni di sintesi.