ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


20 febbraio 2012 |

La corruzione pubblica: trasformazioni fenomenologiche ed esigenze di riforma

Contributo pubblicato nella Rivista Trimestrale 1/2012

SOMMARIO: 1. La morfologia del fenomeno corruttivo: la corruzione politico-amministrativa-sistemica. - 2. L'incidenza delle trasformazioni fenomenologiche sul versante normativo e applicativo. - 2.1. Il dinamismo internazionale nel contrasto alla corruzione. - 2.2. Mancato rafforzamento e progressivo indebolimento dell'apparato repressivo nazionale di contrasto alla corruzione. - 2.3. Il dinamismo giurisprudenziale e la tendenza a forzare il "tipo criminoso" dei delitti di corruzione. - 3. Il problematico rafforzamento dell'azione repressiva: i limiti strutturali del diritto penale nel contrasto della corruzione. - 4. Verso un modello "integrato" di contrasto alla corruzione: tra strumenti repressivi e preventivi. - 5. La riforma del sistema repressivo/penale della corruzione. - 5.1. Gli interventi per colmare le emergenti lacune di tutela. - 5.1.1. Il traffico di influenze indebite. - 5.1.2. La corruzione per la funzione o per "asservimento". - 5.1.3. Verso la repressione della corruzione fra privati. - 5.2. Il rafforzamento del sistema sanzionatorio dei delitti di corruzione. - 5.3. Il potenziamento degli strumenti di accertamento della corruzione. - 6. Il rafforzamento del sistema preventivo di contrasto alla corruzione. - 6.1. Il problema della disciplina dell'incandidabilità, del conflitto di interessi, e delle procedure d'emergenza. - 6.2. Verso la "rivitalizzazione" del sistema disciplinare. - 6.3. Modelli organizzativi anticorruzione nella pubblica amministrazione: verso la responsabilità punitiva delle persone giuridiche pubbliche?

 

Il presente contributo è ora pubblicato nel n. 1/2012 della nostra Rivista trimestrale. Clicca qui per accedervi.