ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


Andrea Nocera


Magistrato

Magistrato, in possesso della VI valutazione di professionalità, attualmente in servizio presso l’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione, applicato alle Sezioni della Corte, ha ricoperto le funzioni di magistrato di sorveglianza, sostituto procuratore della Repubblica e giudice monocratico e collegiale.

Presso il Ministero della Giustizia, ha ricoperto l’incarico di magistrato addetto presso il Dipartimento dell’Organizzazione della Giustizia – Ufficio I – Direzione Magistrati e di Ispettore generale presso l’Ispettorato Generale, incaricato per l’attività ispettiva ordinaria presso gli Uffici Giudiziari e per l’attività d’inchiesta amministrativa in attuazione degli incarichi conferiti dal Ministro;

Quale sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata ha svolto indagini in collaborazione con autorità giudiziarie ed investigative straniere, instaurando rapporti di reciproca cooperazione e mutua assistenza giudiziaria, con contatti personali e diretti con organi collaterali stranieri (Legal Attache of U.S. Embassy, U.C.L.A.F. – O. L. A F. – frodi comunitarie alimentari, tutela dei consumatori in ambito europeo), nella trattazione della materia specialistica di reati di criminalità economica, finanziaria, tributaria, fallimentare e societaria.

È stato nominato coordinatore del “Gruppo per l’attività di revisione dei prospetti e delle query da rivolgere agli Uffici”, unità di studio e lavoro istituita presso l’Ispettorato Generale della Giustizia, per l’elaborazione di richieste standardizzate da rivolgere agli Uffici ispezionati, finalizzate a rilevare i tempi dei processi di lavoro, l’evoluzione dei flussi e la loro incidenza sulla produttività.

Ha svolto incarichi extragiudiziari in Sassari quale docente e relatore ai corsi di preparazione in diritto penale e procedura penale per gli agenti di Polizia penitenziaria negli anni 1993 e 1994.

Ha svolto funzioni di relatore al corso di formazione per Giudici di Pace tenutosi presso il circondario del Tribunale di Torre Annunziata.

Partecipa quale docente-relatore a corsi di aggiornamento professionale organizzati dall'Ordine Provinciale dei Dottori Commercialisti di Napoli, e quale relatore (con specifica trattazione di tematiche relative alla esecuzione civile ed al diritto penale) a numerosi incontri di formazione ed aggiornamento professionale organizzati dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli.

È docente presso la Scuola Regionale di Protezione Civile istituita dalla Regione Campania e nominato Direttore responsabile di “Legislazione in materia di protezione civile – Procedure amministrative di Somma Urgenza”. In tale veste ha, tra l’altro, organizzato negli anni 2005 e 2006 un corso avente ad oggetto “sistemi e legislazioni in ambito comunitario in materia di protezione civile, per l’adeguamento ad essi del sistema normativo italiano (Disaster Management, e gestione operativa, contabile ed economica delle risorse)”.

Collabora con il TAIEX nell’ambito della cooperazione internazionale e in tale veste partecipa al workshop su “Corruption Crimes” in Banja Luka, nel marzo del 2016.

È docente presso l’Università di Salerno, Scuola delle professioni legali, per gli anni 2016 e 2017, con lezioni sulle Misure alternative alla detenzione, modulo di Procedura penale

Ha svolto attività di relatore per conto di Strutture di formazione territoriale della Scuola della Magistratura sul tema “Magistrati, responsabilità disciplinare e contabile”.

PUBBLICAZIONI

Pubblica e partecipa alla redazione de “I percorsi di Diritto Amministrativo", redigendo n. 2 percorsi in tema di “Tutela cautelare nel processo amministrativo” e “La tutela cautelare nelle ipotesi di silenzio”, edito da E.S. Napoli 2002;

Pubblica un articolo-commento su “Il fenomeno del riciclaggio nella nuova disciplina della cooperazione internazionale”, in Acta Forensia, I^ numero, luglio 2002, Torre Annunziata.

Pubblica un articolo-commento “La procreazione medicalmente assistita: Diritti del nascituro, coppie di fatto”, in Acta Forensia, giugno 2003, Napoli;

Pubblica un articolo "Impresa mafiosa e Rogatorie internazionali", in "Atti del Convegno - L’impresa nel contesto CEE”, Torre del Greco 2002.

Pubblica un articolo-commento “Risvolti penali nella legge n. 40/2004, recante norme sulla procreazione medicalmente assistita”, in “P.M.A.: Tecnica e Legge” a cura della AIMBRU, Napoli 2005;

Partecipa quale coautore (artt. 241-313; 414-452; 499-518; 605-639; 650-691 c.p.) alla redazione del "Codice penale illustrato", Casa Editrice La Tribuna, Padova, 2006, ed alle successive edizioni ampliate, rivedute ed aggiornate (ultima edizione 2014, anche con pubblicazione su web);

Pubblica nel settembre 2011 un articolo su “Dolo eventuale e colpa cosciente”, sulla rivista giuridica “Solo Diritto” (sito www.mcmiliterni.com), iscritta presso il Tribunale di Napoli (n. 64 del 28/09/2009 - ISSN n. 2037-2841).

Guida al Diritto – Focus on line, anno 6, numero 2, giugno 2012 “Anticipazione della tutela nei delitti di terrorismo ed eversione”;

Partecipa alla redazione della Rassegna sulla giurisprudenza delle Sezioni civili della Corte di cassazione, con contributi in materia di diritto tributario sostanziale (IVA, imposte indirette, dazi e dogane, sanzioni, tributi locali e imposte su trust, donazioni e successioni), a cura dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo, per gli anni 2014, 2015 e 2016, editi dal Poligrafico dello Stato, Roma gennaio 2015, gennaio 2016 e gennaio 2017;

Partecipa alla redazione della Rassegna sulla giurisprudenza delle Sezioni penali della Corte di cassazione, con contributi in tema di “Rilevabilità della mancata rinnovazione della prova dichiarativa nel caso di reformatio in peius in appello della sentenza assolutoria” (Sez. Un., sul caso Dasgupta - Vol. II Cap. II, 544 e ss.) a cura dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo, per l’anno 2016, editi dal Poligrafico dello Stato, Roma, gennaio 2017;

Partecipa, quale autore del commento agli artt. 223-241 della legge fallimentare, al progetto editoriale “Il Codice del fallimento”, Neldiritto Editore, Roma, 2017;

Partecipa quale autore de “Il Casellario giudiziario europeo” (Cap. X) al testo “Cooperazione giudiziaria internazionale”, collana Officina del diritto, Il Penalista, Giuffrè editore, Milano, 2016;

Partecipa quale autore alla iniziativa editoriale Diritto penale dell’Impresa, Giuffrè, Milano, 2017, di cui redige il capitolo relativo a “I reati finanziari” (Vol. II, Parte IV), pagg. 409 e ss..

Pubblica quale co-autore l’articolo “Market abuse: Ne bis in idem e doppio binario sanzionatorio”, su Gazzetta Forense, rivista trimestrale, Vol. I, gennaio 2017;

Pubblica sul sito della Struttura di formazione territoriale della Scuola della Magistratura di Trieste, la relazione su “Magistrati, responsabilità disciplinare e contabile”.

Autore de “Anche il condizionamento della delibera a contrarre “turba” il procedimento di scelta del contraente”, nota a sentenza Corte di cassazione, sez. VI penale, 16 febbraio 2017 n. 13432 (dep. 20 marzo 2017), su Gazzetta Forense, Vol. III, giugno-luglio 2017;

Autore de “La responsabilità amministrativo-contabile del magistrato e il danno all’immagine della Amministrazione giudiziaria”, in Itinerari della giurisprudenza, Il Corriere giuridico, 10/2017, 1295 e ss.;

Pubblica, nell’ambito della rassegna di giurisprudenza penale per il 2016, un articolo-commento su “La rilevabilità della mancata rinnovazione della prova dichiarativa nel caso di "reformatio in peius" in appello della sentenza assolutoria, in Cassazione penale, 2017, fasc. 5S, pp. 332-341;

Pubblica la nota a Sez. U, 27 aprile 2017, n. 28953, S., “Circostanze indipendenti e ad effetto speciale: fine di un’endiadi”, su Cassazione penale, 10, 2017, 441.4;

Pubblica “La responsabilità del p.m. per il ritardo nello svolgimento delle indagini preliminari. I limiti al sindacato sulla attività giudiziaria” (Riflessioni a margine di Cass. civ., SSUU, sent. 7 marzo 2017 (dep. 4 maggio 2017), n. 10793), su Diritto penale contemporaneo, penalecontemporaneo.it, 2017.

Pubblica “Controlli amministrativo-contabili e limiti del sindacato ispettivo”, su “Il diritto vivente”, giugno 2017.

Partecipa come autore all’opera collettanea "Scritti di Cooperazione giudiziaria penale", a cura di F. Caringella e F. Falato, DIKE Giuridica, 2017, Cap. 5 (“Il principio del ne bis in idem”), e n. 21 (“Le iscrizioni nel casellario giudiziario, commento all’art.1, comme 18, lett. b e c l. n. 103/2017”).

Pubblica l’articolo “Anche il condizionamento della delibera a contrarre “turba” il procedimento di scelta del contraente”, nota a Corte di Cassazione, sez. VI penale, 16 febbraio 2017 n. 13432, in Gazzetta Forense, Anno 10, num. 3, Maggio/Giugno 2017, 508 e ss.;

Partecipa quale autore all’opera collettanea “La riforma della giustizia penale (L: 103/2017), T. Bene, A. Marandola (a cura di), collana “Le nuove leggi penali”, Giuffrè, Milano, 2017 - Capitoli relativi alla riforma del casellario giudiziario e alla cooperazione investigativa in ambito europeo (OEI).

 

È autore di numerose pubblicazioni, articoli e commenti (oltre 30) in materia di diritto penale sostanziale e processuale, diritto tributario, diritto unionale e questioni ordinamentali (responsabilità disciplinare, civile e contabile) su riviste giuridiche on line di primarie case editrici.

Tra queste, nell’ultimo anno, si segnalano:

Focus su “Il casellario giudiziale europeo (decreto legislativo 12 maggio 2016 n. 76, attuativo della decisione quadro UE 2009/315/GAI)”, www.il penalista.it, Giuffrè, 29 giugno 2016;

Focus su “Nuovi percorsi giurisprudenziali in tema di termine a comparire nel giudizio di appello”, www.ilpenalista.it, Giuffrè, 2016;

News su “La Cedu delinea le linee applicative del ne bis in idem per le violazioni di natura tributaria”, www.ilpenalista.it, 22 novembre 2016, commento alla sentenza CEDU, Grande Camera, 15 novembre 2016, A. e B. c/ Norvegia;

Giurisprudenza commentata su “Giudizio di riesame: il sindacato sull’urgenza di provvedere del giudice incompetente”, in www.ilpenalista.it”, 20 aprile 2017;

Giurisprudenza commentata su “Compensi all’amministratore di una società in dissesto: bancarotta fraudolenta o preferenziale?”, in www.ilpenalista.it”, luglio 2017.

Focus su “Le norme attuative della Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale (Bruxelles, 29 maggio 2000)”, in www.ilpenalista.it”, luglio 2017;

Focus su “Risarcibilità del danno all’immagine della P.A. da illecito penale tributario. La possibile soluzione del contrasto interpretativo”, in www.ilpenalista.it”, gennaio 2018;

Giurisprudenza commentata su “La CEDU detta le linee applicative del ne bis in idem” www.iltributario.it, Giuffrè, 23 dicembre 2016;

Focus su “La rilevanza dei vincoli di destinazione dell’area edificabile ai fini ICI”, www.iltributario.it, Giuffrè, maggio 2017;

Giurisprudenza commentata su “L'IRAP e le attività professionali di artista”, www.iltributario.it, 26 Gennaio 2017;

Orientamenti di giurisprudenza su “La notifica degli atti tributari a mani del portiere tra sinteticità e formalità”, su www.ilcaso.it, 21 aprile 2017;

Note a sentenze della Suprema Corte sulla rivista on line “Diritto e Giustizia”, 2017. Tra queste:

“Il ne bis in idem tra oltraggio e sanzione disciplinare”.

“Il CSM detta i limiti dei controlli amministrativo-contabili sulla attività giurisdizionale (Delibera C.S.M. 17 marzo 2017)”

 “La computabilità del reddito del coniuge vittima del reato ai fini dell’ammissione al gratuito patrocinio” (nota a Cass. Pen., Sez. IV, n. 45889 del 5 ottobre 2017, M.);

“Mantenimento figli: le linee guida della Corte di Appello di Milano sulle spese extra assegno”, in Il Quotidiano Giuridico, 12 dicembre 2017.

“Le linee guida del CNF sulle spese extra assegno”, in Il Quotidiano Giuridico, 20 dicembre 2017