ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Siro De Flammineis


Magistrato

Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, Dottore di ricerca in diritto e procedura penale presso l'Università "La Sapienza" di Roma, già Avvocato.

 

Attività universitarie e didattica

Cultore della materia in Diritto Penale presso la cattedra del Prof. Fabrizio Ramacci, Università "La Sapienza" di Roma, dall'anno accademico 2005-2006;

Attività didattica seminariale in Diritto Penale presso l'Università "La Sapienza" di Roma dal 2005, con continuità;

Attività didattica presso la Scuola Superiore di Polizia a partire dal 2007, con continuità alla data odierna;

Attività didattica presso la Scuola Superiore di Polizia Penitenziaria a partire dal 2010;

Attività di tutorato presso il Corpo forestale dello Stato, Master in scienze della sicurezza ambientale, 2010;

Vincitore di borsa di studio per attività di coordinamento didattico dei dottorandi di Diritto e Procedura Penale presso l'Università "La Sapienza" di Roma;

Assegnazione allo svolgimento di attività di tutorato presso l'Università LUISS Guido Carli di Roma dal 2004 al 2009;

Relatore al Convegno promosso dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma il 23 settembre 2008 sul tema "Eutanasia ed omicidio del consenziente";

Relatore al Convegno promosso dall'Associazione Internazionale di Diritto Penale sul tema "Le principali sfide della globalizzazione alla giustizia penale", tenuto a Siracusa il 5-6 dicembre 2008;

Relatore all'incontro "Il P.M. nel processo penale" tenuto alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell'Università degli Studi di Palermo in data 5.12.2011;

Relatore all'incontro "Le intercettazioni telematiche" tenuto presso la Procura della Repubblica di Palermo in data 28.2.2013;

Relatore al Convegno organizzato dalla Formazione decentrata del C.S.M. presso la Corte di Appello di Palermo e Caltanissetta sul tema "Processo penale e norme sovranazionali", Palermo, 7 maggio 2012;

Docente di diritto processuale penale presso la Scuola per la specializzazione nelle professioni legali, Università degli Studi di Palermo dal 2012;

Relatore al Convegno organizzato dalla Formazione decentrata della Scuola Superiore della magistratura presso la Corte di Appello di Palermo e Caltanissetta sul tema ""Laboratorio di autoformazione sulle ricadute della sentenza n. 32/2014 della corte Costituzionale sul trattamento sanzionatorio in materia di sostanze stupefacenti", Palermo, 21 marzo 2014 e 13 giugno 2014;

Relatore al Convegno organizzato dall'Università di Palermo, "Scuola di Dottorato in Diritto sovranazionale e Diritto interno" congiuntamente all'Università di Parigi Nanterre, sul tema "Animali e Diritto", 23-24 ottobre 2014;

 

Altre esperienze lavorative e di formazione


Stage trimestrale presso il Ministero degli Affari Esteri, con studio di contenziosi internazionali in materia penale;

Partecipazione come delegato dell'European Law Student Association presso la Commissione ONU per la Protezione e Promozione dei Diritti Umani, in Ginevra, con incarichi relativi alle tematiche del terrorismo internazionale e della giustizia internazionale;

Partecipazione al Seminario organizzato dalla Rete europea di Formazione Giudiziaria "Simultaneous seminars sets, EAW and MLA simulations", in tema di Cooperazione Giudiziaria Penale Europea, Madrid 18-20 aprile 2012;

Partecipazione quale unico membro italiano all'incontro dal titolo "Strategic Meeting on Cybercrime" presso Eurojust, The Hague, 18 e 19 novembre 2014.

 

PUBBLICAZIONI

Danneggiamento e devastazione: unità di reati e concorso morale di persone, in Corriere del merito, n. 8-9, 2006, pp. 1049 ss.;

Il nesso teleologico-funzionale nella compartecipazione criminosa, in Corriere del merito, n.12, 2006, pp. 1451 e ss.;

Sicuro ravvedimento e risarcimento del danno nella liberazione condizionale: natura soggettiva e contenuto oggettivo, in Corriere del merito, n. 3, 2007, pp. 356 ss.;

Prescrizione e deroga al principio di retroattività della lex penalis mitior, in Giurisprudenza costituzionale, fasc. n. 3, 2007, pp. 2288-2301;

La plurioffensività dei reati di falso tra normativa attuale e prospettive di riforma, in Diritto penale e processo, n. 9, 2008, pp. 1128 ss.;

L'obbligo del genitore di impedire le violenze sessuali commesse dal coniuge sui figli, in Cassazione penale, n. 9, 2008, pp. 70 ss.;

Il consenso all'atto medico attraverso il profilo del diritto al rifiuto delle cure (e dell'eutanasia), in Corriere giuridico, n.2, 2009, p.185 ss.

Il nesso causale nel concorso di persone, in Indice penale, n.2, 2009, p. 459 ss.;

La tutela penale contro il  silenzio amministrativo: "modi" e "tempi" di un'interconnessione disciplinare, in La Giustizia penale, Novembre 2009, p. 656 ss.;

La rivitalizzazione della pena pecuniaria, in Il sistema della sicurezza pubblica, Giuffrè, 2010;

L'art. 615ter c.p.: accesso legittimo ma per finalità estranee ad un sistema informatico, in Cassazione penale, n.6, 2011, 151 - 154;

Interpretazione conforme e nuove dimensioni garantistiche in tema di retroattività della norma penale favorevole, in Archivio penale n.2, 2012, rivista online;

Sull'applicazione retroattiva di un'interpretazione giurisprudenziale in favore del reo, in Diritto penale e processo, n.6, 2012;

La Falsità in atti pubblici, in AA.VV., Reati contro la fede pubblica, a cura di Ramacci F., Giuffrè, 2012, pp. 359 - 439 e 610 - 611;

Le intercettazioni telematiche, in Diritto penale e processo, n.8, 2013, pp. 988-992;

I reati con abusi funzionali della polizia giudiziaria ed il ruolo dei privati, in Archivio penale n.1, 2014, rivista online;

La disciplina del fatto lieve in materia di stupefacenti alla luce delle ultime sentenze della Cassazione, in Archivio penaleOsservatorio sulla Corte Costituzionale, 6 maggio 2014, rivista online;

 

Monografie:

Forme e specie della partecipazione nel medesimo reato, Jovene editore, 2011.