ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Carlo Bray


Magistrato ordinario in tirocinio

Nato nel 1988, ha conseguito nel 2007 il diploma di maturità scientifica e si è laureato in Giurisprudenza nell'ottobre 2012, presso l'Università degli Studi di Milano, discutendo una tesi in diritto penale dal titolo "Il concorso esterno in associazione mafiosa: problemi e tentativi di tipizzazione della fattispecie", relatore Prof. Carlo Enrico Paliero, correlatore Prof. Marco Scoletta.

Nel settembre del 2014 ha conseguito il Diploma di Specializzazione presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università degli Studi di Milano e, nell'ambito di tale corso di studi biennale, ha svolto il tirocinio alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.

Dall’ottobre 2015 all’aprile 2017 ha svolto il tirocinio formativo ex art. 73 d.l. 69/2013 presso il Tribunale di Milano, sezione XII civile.

Nel settembre 2016 ha superato, presso la Corte d'Appello di Milano, l'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato.

Dall’anno accademico 2017/2018 è Teaching Assistant presso la cattedra di Diritto penale dell’Università Commerciale Luigi Bocconi – Prof. Francesco Viganò e Prof.ssa Melissa Miedico.

È nominato magistrato ordinario in tirocinio con D.M. 12 febbraio 2019.

È membro della Redazione di Diritto Penale Contemporaneo e di Criminal Justice Network.

 

PUBBLICAZIONI

In questa Rivista:

si veda l’elenco nella colonna di sinistra.

 

In volumi collettanei:

P. Bernazzani, C. Bray, Commento all’art. 319 quater c.p., in Codice penale commentato a cura di Cadoppi-Canestrari-Veneziani, Giappichelli, Torino, 2018

 

Interventi orali:

27 marzo 2018: Il tentativo, lezione presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università degli Studi di Pavia e dell’Università Commerciale Luigi Bocconi