ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Filippo Spiezia


Magistrato - Vice Presidente di Eurojust

Il Dottor Spiezia ha ufficialmente assunto le proprie funzioni presso Eurojust il 25 gennaio 2016 e ne è stato eletto Vice Presidente nel dicembre del 2017. Il Dottor Spiezia ha lavorato come Pubblico Ministero dal 1991 e come Sostituto Procuratore Antimafia dal 2003. Ha altresì lavorato nel Consiglio Superiore della Magistratura come membro del Comitato Scientifico, occupandosi di formazione giudiziaria per i giudici e pubblici ministeri. In precedenza ha lavorato presso Eurojust in vece di Sostituto del Membro Nazionale per l'Italia, tra il 2008 e il 2012, lasciando Eurojust per lavorare presso la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, dove ha coordinato numerose indagini per reati di criminalità organizzata e di terrorismo. Presso la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, il Dottor Spiezia è stato a capo dell’Unità per la Cooperazione Giudiziaria Internazionale ed è stato nominato Corrispondente Nazionale per Eurojust. È stato autore di numerose pubblicazioni in materia di cooperazione giudiziaria e di lotta contro la criminalità transnazionale, compresa la tratta di esseri umani e la corruzione. Ha presentato numerose relazioni in occasione di convegni nazionali e internazionali e ha svolto attività di docenza presso le principali università italiane. Nel 2003, è stato insignito del premio 'Falcone e Borsellino' con la pubblicazione del libro “Il traffico e lo sfruttamento di esseri umani”.