ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Valentina Masarone


Ricercatrice di diritto penale nell'Università  di Napoli "Federico II"

 

Valentina Masarone è ricercatrice confermata di Diritto penale, docente di Diritto penale europeo ed internazionale e titolare di moduli curriculari in Diritto penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II".

è, inoltre, docente di Diritto penale presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali della stessa Università.

Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in "Sistema penale integrato e processo" presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Ateneo federiciano.

È abilitata all'esercizio della professione di Avvocato.

 

PUBBLICAZIONI

 

V. Masarone, Riflessioni sulla natura giuridica della responsabilità penale per eccesso colposo, in Riv. it. dir. proc. pen., 2004, p. 1056 ss.

V. Masarone, Il problema delle scusanti nel progetto Nordio, in Crit. dir., 2006, p. 94 ss.

V. Masarone, L'inappagante continuità del diritto penale dell'Unione dalla Costituzione europea al Trattato di Lisbona, in Crit. dir., 2008, p. 173 ss.

V. Masarone, Le «condotte con finalità di terrorismo» (art. 270 sexies c.p.): un'emergenza indeterminata, in S. Moccia (a cura di), I diritti fondamentali della persona alla prova dell'emergenza, Napoli 2009, p. 137 ss.

V. Masarone, Profili di rilevanza penale del trattamento medico-chirurgico arbitrario, in Crit. dir., 2010, p. 25 ss.; Il discrimen tra l'art. 270 c.p. e l'art. 270 bis c.p.: un problema ancora irrisolto di 'doppia tipicità', in Crit. dir., 2012, p. 21 ss.

V. Masarone, Il minore come vittima: la tutela penale contro lo sfruttamento sessuale dopo la ratifica della Convenzione di Lanzarote, in Crit. dir., 2012, p. 217 ss.

V. Masarone, Politica criminale e diritto penale nel contrasto al terrorismo internazionale. Tra normativa interna, europea ed internazionale, Napoli 2013.