ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Emanuele Corn


Professore associato di Diritto penale

Nato a Trento nel 1980 si è laureato in giurisprudenza nella locale università nel 2004. Ha completato gli studi di dottorato nel 2008, realizzati in co-tutela tra le Università di Trento e Salamanca (Spagna), discutendo una tesi intitolata "Il ruolo del diritto penale nella disciplina giuridica dell'agricoltura biotecnologica" sotto la guida dei professori Gabriele Fornasari e Cristina Méndez Rodríguez. La tesi ha ottenuto il premio ambiente della Fondazione Lanza di Padova.

Autore di più di venti pubblicazioni in Italia, Spagna, Germania e Cile, Emanuele Corn lavora, dal 2011, come professore di Diritto penale presso l'università cilena di Valparaiso, con la qualifica corrispettiva di professore associato. Le sue linee di ricerca concernono le applicazioni biotecnologiche sull'uomo (con scritti sulla vita prenatale e il fine vita) e l'ambiente (con pubblicazioni in tema di OGM), il diritto penale comparato in generale (come curatore delle traduzioni dei Codici argentino e cileno) e più di recente il diritto dell'anti-discriminazione (scritti in tema di "femminicidio").

"Il principio di precauzione nel diritto penale" (Torino, 2013) è la sua prima monografia.