ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


Stefano Zirulia


Ricercatore di diritto penale

Stefano Zirulia (1983) è Ricercatore (rtd-b) nell'Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze Giuridiche "Cesare Beccaria", dove insegna European Criminal Law e Diritto penale del lavoro.

Nel 2007 si è laureato con lode alla Statale di Milano, e nello stesso Ateneo ha successivamente conseguito il dottorato di ricerca in diritto penale, sotto la supervisione del prof. Francesco Viganò. Dal 2018 è abilitato all'esercizio delle funzioni di professore di seconda fascia per il settore IUS/17 (diritto penale). 

E' autore di numerose pubblicazioni in materia di causalità, diritto penale c.d. del rischio, diritto penale dell'ambiente. Si occupa, inoltre, di rapporti tra diritto penale e diritti fondamentali, anche con riferimento al diritto penale dell'immigrazione. E' stato co-difensore dei ricorrenti davanti alla Grande Camera della Corte di Strasburgo nel caso Khlaifia e altri c. Italia (2016).

E' stato visiting student presso l'Università di Berkeley, visiting scholar presso il Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo, visiting scholar presso l'Università di Lund.

E' membro del Comitato scientifico di Diritto penale contemporaneo e della Rivista trimestrale di diritto penale dell'ambiente. E' docente presso la Scuola Superiore della Magistratura, nonché presso corsi di specializzazione e post-lauream. E' intervenuto in qualità di relatore nell'ambito di numerosi convegni e seminari nazionali e internazionali.

PUBBLICAZIONI

E' autore della monografia Esposizione a sostanze tossiche e responsabilità penale (Giuffrè, 2018). 

Per le pubblicazioni su Diritto penale contemporaneo, v. la colonna a sinistra. 

Per l'elenco completo delle pubblicazioni si rinvia al CV sulla pagina personale del sito di Ateneo.