ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


Alessandro Spena


Professore straordinario di diritto penale

Alessandro Spena (Palermo, 1974) è professore straordinario di diritto penale nell'Università di Palermo e dottore di ricerca in diritto penale nell'Università di Macerata. È inoltre Senior Visiting Fellow (2012) del Nathanson Centre on Transnational Human Rights, Crime and Security, presso la York University di Toronto, e Jemolo Fellow (2013) presso il Nuffield College di Oxford.

Suoi principali interessi di ricerca sono la 'criminalization' e i limiti/fondamenti morali e politici del diritto penale (sovranità e carattere pubblico del diritto penale; cittadinanza, immigrazione e diritto penale; diritti e responsabilità penale; diritto penale internazionale); la teoria del reato (concetto di reato; scriminanti, scusanti); il reato e diritto penale in prospettiva storica, sociologica e antropologica; la corruzione; i reati all'interno della famiglia.

Ha servito come reviewer per riviste nazionali e internazionali, quali: Law & Philosophy; Punishment and Society; Diritto & questioni pubbliche.

 

 

PUBBLICAZIONI

Monografie:

Reati contro la famiglia, in C. F. Grosso, T. Padovani, A. Pagliaro (dir.), Trattato di diritto penale, Milano: Giuffrè, 2012;

Diritti e responsabilità penale, Milano: Giuffrè, 2008;

Il «turpe mercato». Teoria e riforma dei delitti di corruzione pubblica, Milano: Giuffrè, 2003.

 

Articoli e contributi in volumi collettanei:

Sovranità e legalità. Da Vestfalia al  diritto penale internazionale, in F. Viola (ed.), Lo stato costituzionale di diritto e le insidie del pluralismo, Bologna: il Mulino, 2012, pp. 231-259;

The Strange Case of the Protective Perimeter: Liberties and Claims to Non-Interference, in Law and Philosophy, 2012, doi: 10.1007/s10982-011-9120-3;

Diritti e giustificazioni come cause di esclusione dell'illecito penale, in Studi in onore di Franco Coppi, Torino: Giappichelli, 2011, pp. 315-340;

Gradualismo nella tripartizione del reato. Una analisi critica, in Scritti in onore di Mario Romano, vol. II, Napoli: Jovene, 2011, pp. 1263-1307;

Harmless Rapes? A False Problem for the Harm Principle, in Diritto & Questioni Pubbliche, n. 10, 2010, pp. 497-524;

Sul fondamento della non punibilità nei casi di necessità giudiziaria (art. 384, primo comma, CP), in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2010(1), pp. 145-181;

Accidentalia delicti? Le circostanze nella struttura del reato, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2009(2), pp. 639-694;

Punire la corruzione privata? Un inventario di perplessità politico-criminali, in Rivista trimestrale di diritto penale dell'economia, 2007(4), pp. 805-844;

Libertà di espressione e reati di opinione, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2007(2/3), pp. 689-738).

 

Curatele:

Sezione monografica (su Diritti, identità e pluralismo) del n. 39(2) 2012 della rivista Ragion Pratica, pp. 329-491 (insieme a Giorgio Pino)