ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Stefania Rossi


Collaboratore di ricerca post doct. in diritto penale

Nata nel 1979, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 2004, presso l'Università degli Studi di Trento, con tesi in diritto penale dal titolo: "Dolo ed errore nei reati a condotta neutra".

Dal 2006 collabora con la Cattedra di diritto penale della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento.

Nel 2007 ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense ed è attualmente iscritta all'Albo degli avvocati del Foro di Trento.

Nel 2010 ha conseguito il dottorato di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei (XXII ciclo), presso l'Università di Trento, discutendo una tesi sul tema: "Le qualifiche soggettive nei reati contro la Pubblica Amministrazione. Profili dogmatici e analisi casistica".

Dal 2008 è esercitatore presso la Cattedra di diritto penale avanzato.

Dal 2010 è contitolare di un insegnamento sui profili penalistici della responsabilità e sicurezza nell'esercizio delle attività sportivo-ricreative legate alla montagna.

 

 

PUBBLICAZIONI

- S. Rossi, in U. Izzo (a cura di), La Montagna, Tomo I, Giappichelli, Torino, 2013 (In corso di stampa).  

- S. Rossi, "Le posizioni di garanzia nell'esercizio degli sport di montagna. Alla ricerca di nuovi equilibri in tema di obblighi precauzionali e gestione del rischio", in Diritto Penale Contemporaneo (versione on line), 2012.      

- S. Rossi, "Il principio di ragionevolezza, in relazione al quadro sanzionatorio, nel sindacato di legittimità costituzionale: rinnovati spunti in chiave comparatistica". Nota a: Corte Costituzionale, 23.03.2012 (ud. 19.03.2012), in Indice Penale, n. 2/2012 (In corso di stampa). 

- S. Rossi, "Esenzione dal ticket sanitario con falsa autocertificazione: novità e perplessità in tema di indebita percezione ex art. 316 ter c.p.". Nota a: Cassazione Penale, Sezioni Unite, n. 7537 ud. 16/12/2010 - deposito del 25/02/2011, in Rivista Trimestrale di Diritto Penale dell'Economia, n. I-II/2011, p 294 - 316.

- S. Rossi,  "Commento agli artt. 650, 651, 652, 653, 654, 655, 656, 657, 658, 659, 660, 661 c.p." in A. Cadoppi, S. Canestrari, P. Veneziani (a cura di), Codice penale commentato con dottrina e giurisprudenza - Collana Tribuna Major, Casa Editrice La Tribuna, Piacenza, 2011, p. 2783 - 2814.

- S. Rossi, "Incaricato di pubblico servizio e 'concezione oggettiva': permangono le incertezze giurisprudenziali". Nota a: Cassazione Penale, Sezione Sesta, 18 giugno 2007 (c.c. 19 aprile 2007), n. 23753, in Diritto Penale e Processo, (5 - 2008), p. 613 - 620.