ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


Concetta Miucci


Avvocato

 

Concetta Miucci è nata a Milano il 4.7.1974.

 

Attività didattica e scientifica:

- Laurea in giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Milano nell’anno accademico 1997/98 (cattedra procedura penale comparata, titolare della cattedra: prof. Oreste Dominioni), con la votazione di 110/110 e lode.

- Conseguimento, in data 4.2.2006, del dottorato di ricerca in “Procedura penale e diritto delle prove” presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca;

- Dal 1998 al 2012, cultore della materia nella cattedra di procedura penale presso l’Università degli Studi di Milano. Titolare della cattedra: prof. Oreste Dominioni;

 

Attività professionale:

- Iscrizione all’Albo degli avvocati di Milano in data 11.10.2001. Avvocato penalista in Milano.

- Iscrizione all’Albo degli avvocati cassazionisti in data 22.11.2013

PUBBLICAZIONI

MONOGRAFIA

La testimonianza tecnica nel processo penale, Milano, 2011

 

NOTE A SENTENZA

1) Proroga delle indagini preliminari: accusa, difesa e una dialettica processuale da rinvigorire nel contraddittorio del «giusto processo» in Foro ambrosiano,  2000, 338.

2) Dal diritto alla prova al dovere di formazione della stessa quale progressione obbligata della nuova «tenzone processuale». Un esempio: le dichiarazioni contra alios, in Foro ambrosiano, 2000, 538.

3) Acquisizione e valutazione peritale: i due «volti» di un medesimo mezzo di prova, in Foro ambrosiano, 2001, 211.

4) Potere selettivo dell’accusa e diritti della difesa nella trasmissione al Giudice del riesame degli “elementi favorevoli” all’indagato, in Foro ambrosiano, 2002, 362.

5) Sulla immediata applicabilità del principio del contraddittorio anche nelle ipotesi di ultrattività del codice di procedura penale del 1930, in Foro ambrosiano, 2002, 216.

6) In tema di utilizzabilità del profilo criminologico dell’indiziato di reato anche e in special modo ai fini cautelari, in Foro ambrosiano, 2002, 496.

7) Sulla definitiva morfologia della novità della prova rilevante in sede di revisione, in Foro ambrosiano, 2003, 511.

8) “Informazione: un’occasione mancata?” Un incontro sul disegno di legge avente ad oggetto il testo unificato in materia di diffamazione a mezzo stampa, in Foro Ambrosiano, 2003, 410.

9) La Corte e i problemi cruciali della prova nel primo quadriennio di vigenza del codice di procedura penale, in Il diritto processuale penale nella giurisprudenza costituzionale, a cura di G. Conso, Napoli, 2006, 571, in collaborazione con il prof. Oreste Dominioni.

10) Principio del contraddittorio e acquisizione del documento-sentenza: un rapporto che continua a rimanere in crisi, in Giust. pen., 2009, 114

11) Recensione a AA.VV., Scienze forensi. Teoria e prassi dell’investigazione difensiva, a cura di Massimo Picozzi e Alberto Intini, Torino, 2009, in Giust. pen., 2010, p. 126;

12) Profili di problematicità del procedimento di prevenzione in materia di mafia, in Dir. pen. cont., 16.11.2012