ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Michele Bonetti


Avvocato

Michele Bonetti è nato a Brescia il 30.09.1959.

a)      maturità classica a Brescia, laurea con lode in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano il 11.7.1983, iscritto nell'albo degli avvocati di Brescia dal 1986

b)      attribuzione, presso l'Università degli Studi di Milano, il 5.7.1984, del "Premio Guido Galli", per la tesi di laurea

c)      assegnazione delle borse di studio e di perfezionamento della Fondazione Tovini di Brescia (1984), dell'assegno di perfezionamento della Fondazione Mons. Pini di Genova (1985), del premio della Fondazione Confalonieri dell'Università degli Studi di Milano (1986), dell'assegno di collaborazione all'attività didattica dell'Università degli Studi di Milano (2002-2005)

d)     partecipazione, nel 1988, al Gruppo di lavoro presso il Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale di Milano, diretto dal prof. Ennio Amodio, con stage a Parigi, per la ricerca sul tema «Normativa ed esperienze straniere in tema di maxiprocessi»

e)      partecipazione, nel 1989, al Corso in diritto europeo a Milano, promosso dall'Ordine degli avvocati di Milano, con stage a Strasburgo presso la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo

f)       partecipazione ad eventi congressuali, in vari Convegni, promossi dall'Associazione Internazionale di Diritto Penale (a livello mondiale, a Vienna ed a Budapest, e a livello di sezione italiana), dall'O.N.U. (Prevenzione del Crimine e trattamento dei delinquenti), a Milano, dall'Associazione tra gli Studiosi del Processo Penale (a Noto, Modena, Pisa-Lucca, Roma, Udine, Palermo, Milano, Roma), dal Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale (a Lecce, Milano), dalle Università di Bologna, Brescia, Como, Ferrara, Milano, Pavia, Trento, dal Ministero della Giustizia, a Bologna, dalla Fondazione Falcone a Palermo.

g)      relatore, dal 1986, a Brescia, alla Scuola distrettuale forense, alla Scuola di specializzazione per le professioni legali e al Corso per difensori d'ufficio

h)      relatore il 13 ottobre 2003, negli incontri di Ius novum dell'Università degli Studi di Milano

i)        dal 1983 al 2009, cultore della materia processualpenalistica, prima col prof. Giandomenico Pisapia, poi col prof. Mario Pisani, presso l'Istituto di Diritto e Procedura Penale della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano; ivi relatore annualmente in seminari, correlatore nella discussione delle tesi di laurea, esaminatore

j)        dal 1995 al 2010, inserito nel Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università degli Studi di Brescia, quale collaboratore della Cattedra di Procedura Penale della Facoltà di Giurisprudenza, con incarico di esaminatore, relatore in seminari, correlatore nella discussione di tesi di laurea

k)      negli anni accademici 1996-1999, 2001-08 professore aggiunto di Procedura Penale presso l'Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo

l)        negli anni accademici 1999-2007 Professore a contratto di Diritto Penale Commerciale presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Brescia

m)    docente di Procedura Penale al corso della Regione Lombardia 2004 "Formazione in ambito penitenziario"

n)      relatore nell'ambito dei Corsi di formazione del C.S.M. (Milano, ottobre 2006)

o)      relatore al Master 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, di Just Legal Service, coordinato dal prof. Alessandro Bernasconi, Milano

p)      nel 2011 e nel 2012 incaricato di seminario annuale di otto ore, per la simulazione di un processo penale, affiancando il prof. Giulio Ubertis, all'Università di Milano Bicocca

 

PUBBLICAZIONI

 

a) monografie:

1) Profili processuali della legge 24 novembre 1981 n. 689 «Modifiche al sistema penale», Milano, 1985, pagg. 1-149

2) Riservatezza e processo penale, Milano, 2003, pagg. I-XIII, 1- 358

3) Ministro della giustizia e azione penale, Padova, 2008, pagg. I-VIII, 1- 101

b) altre pubblicazioni:

1) Diversion: una proposta di lettura, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 1985, pagg. 1145 - 7

2) La polizia tra efficienza e garanzia, in Criminologia, 1985, 2, pagg. 17-21

3) Nuove prospettive per le sanzioni penali, in L'Indice penale, 1985, pagg. 671-676

4) Francia. La recente legislazione dell'«emergenza»: le leggi del 9 settembre 1986 n. 86/1019 e n. 86/1020 - Una nuova disciplina dell'esecuzione, in L'Indice penale, 1986, pagg. 92 - 103

5) La chiamata di correo: rassegna critica, in L'Indice penale, 1986, pagg. 57 - 79

6) Revue de droit pénale et de crimninologie, in L'Indice penale, 1986, pagg. 359-373,

7) Organizzazione giudiziaria e processo penale (Un convegno di studi a Noto Marina), in Rivista di diritto processuale, 1986, pagg. 555-562,

8) Revue de droit pénale t de crimninologie, in L'Indice penale, 1987, pagg. 347-60,

9) Normativa antiterrorismo e nuovi modelli di organizzazione processuale nell'esperienza francese, in Documenti Giustizia, 1988, pagg. 140 - 152

10) Tavole ventennali de L'Indice penale, Padova, 1988

11) «Diritti dell'uomo» o «diritti umani»?, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 1989, pagg. 302 - 306

12) Gli indizi nel nuovo processo penale, in L'Indice penale, 1989, pagg. 487 - 503

13) Le convenzioni internazionali «relative ai diritti dell'uomo e al processo penale» nei lavori preparatori della delega per il nuovo codice, in L'Indice penale, 1991, pagg. 190 - 199

14) Riservatezza, diritti dell'uomo e processo penale: aspetti problematici, in L'indice penale, 1995, pagg. 581 - 642

15) Il giudizio abbreviato, in I procedimenti speciali in materia penale, a cura di Mario Pisani, Milano, 1997, pagg. 1-108

16) Il giudizio immediato a richiesta del p.m. - i presupposti, in I procedimenti speciali in materia penale, a cura di Mario Pisani, Milano, 1997, pagg. 438 - 463

17) Resistenza del patteggiamento ai vizi riscontrabili nel suo iter, in Diritto penale e processo, 1998, pagg. 1257 - 1264

18) Il divieto di reformatio in peius nel giudizio di rinvio, in Diritto penale e processo, 1999, pagg. 196 - 201

19) I procedimenti speciali nell'evoluzione normativa 1999/2000, dispensa per gli studenti, Università di Brescia, 2000, pagg. 1 - 60

20) Il giudizio abbreviato, in I procedimenti speciali in materia penale, a cura di Mario Pisani, II ed., Milano, 2003, pagg. 1-114

21) Profili del 'nuovo' giudizio abbreviato, in Rivista del Consiglio dell'Ordine di Milano, 4/2003, pagg. 71 - 77

22) Notifiche penali e tutela della riservatezza, in Rivista di Diritto Processuale, 2004, pagg. 457 - 462

23) Tutela della riservatezza ed ambito penitenziario, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2004, pagg. 846 - 878

24) I procedimenti speciali, in Il processo penale de societate, a cura di Alessandro Bernasconi, Milano, 2006, pagg. 291- 331

25) L'elaborazione giurisprudenziale della gravità indiziaria, in Foro ambrosiano, 2006, pagg. 241 - 259

26) Le impugnazioni penali (XVIII Convegno dell'Associazione tra gli studiosi del processo penale), in Cassazione penale, 2006, pagg. 4303-4306

27) Commento alla disciplina della riparazione dell'ingiusta detenzione, in Codice di procedura penale commentato, a cura di Piermaria Corso, II ed., Piacenza, 2007, pagg. 1413-1444 [I ed.: anno 2005]

28) Commento alla disciplina della revisione, in Codice di procedura penale commentato, a cura di Piermaria Corso, II ed., Piacenza, 2007, pagg. 2743-2768  [I ed.: anno 2005]

29) Commento alla disciplina della riparazione dell'errore giudiziario, in Codice di procedura penale commentato, a cura di Piermaria Corso, II ed., Piacenza, 2007, pagg. 2769-2778  [I ed.: anno 2005]

30) Commento alla disciplina degli artt. 62-63-64 d.lgs. 8 giugno 2001 n. 231, a cura di Alessandro Bernasconi, Carlo Fiorio, Adonella Presutti, Padova, 2008, pagg. 528 - 552

31) Famiglia e processo penale, in Studi in onore di Mario Pisani, a cura di Piermaria Corso e  Francesco Peroni, I, Piacenza, 2010, pagg. 73-131

32) voce Appello (misure cautelari personali), in Digesto on line, diretto da Adolfo Scalfati,Torino, 2012

33) Novità sovranazionali, in Processo penale e giustizia, 2012, n. 6, pagg. 12-17