ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Paolo De Martino


Avvocato

Nato il 17 marzo 1981, ha conseguito la laurea nel 2005 presso l'Università degli Studi di Milano con votazione di 110/110, discutendo una tesi dal titolo gli informatori della polizia giudiziaria nella disciplina della testimonianza indiretta (relatore Prof.ssa M. N. Galantini).

Collabora all'attività didattica della cattedra di diritto penitenziario e di diritto processuale penale dell'Università degli Studi di Milano, con il Prof. Luca Luparia.

Dal 2006 collabora con lo Studio Legale Associato Lecis-Cannella-Grassi dove si occupa principalmente di reati contro la pubblica amministrazione e il patrimonio, tributari, fallimentari, in materia di sicurezza sul lavoro, nonché di colpa medica e di responsabilità degli enti dipendente da reato ex D.Lgs. 231/2001.

Nel 2009 ha conseguito l'abilitazione alla professione di avvocato.

 

PUBBLICAZIONI

La collaborazione fattiva dell'informatore di polizia: spazi per un "premio" ex art. 58 ter ord. pen., in Processo penale e Giustizia, 2, 2011, p. 40- 48

Proposte de jure condendo in tema di esecuzione penitenziaria minorile, in Cassazione penale, 9, 2011, p. 3183-3196

Il ricovero extracarcerario: criticità e prospettive, in Medicina e Diritto, 3, 2011, p. 34-38