ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di

ISSN 2039-1676


Elena Maria Catalano


Professore di diritto processuale penale. Avvocato

Elena Maria Catalano (Lecco, 1970) dopo la maturità classica ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Milano con la votazione di 110/110 con lode.

Allieva del chiarissimo Professore Ennio Amodio,  ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato e il titolo di dottore di ricerca in diritto processuale penale comparato presso l'Università degli studi di Milano nel 1997.

Tra  il 1999 e il 2002 è stata ricercatrice di diritto processuale penale e, successivamente, professore incaricato di diritto processuale penale comparato  presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano- Bicocca.

E' Professore associato di Diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi  di Como dal 2002.

Nel maggio 2010 ha conseguito l'idoneità in un concorso per un posto di professore ordinario di procedura penale. È  in attesa di chiamata.

Avvocato del foro di Milano,  dal 2007 è abilitata al patrocinio avanti la Suprema Corte di Cassazione.  

E' membro dell'Associazione tra gli studiosi del processo penale "Gian Domenico Pisapia" e componente del comitato scientifico della rivista Archivio penale, diretta dal Professore Alfredo Gaito.

 E' stata relatrice a numerosi convegni  nazionali e internazionali. In particolare,  partecipa, in qualità di relatore, ai Corsi di aggiornamento per i magistrati organizzati dal Consiglio Superiore della Magistratura.

Docente  presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali nell'Università di Parma (2006-2007).

 

 

PUBBLICAZIONI

Principali  pubblicazioni:

Monografie: 

- La prova d'alibi, Milano, Giuffrè, 1998;

- L'accordo sui motivi d'appello, Milano, Giuffrè, 2001;

- L'abuso del processo, Milano, Giuffrè, 2004.

 

Articoli: 

- Giurisprudenza creativa nel processo penale italiano e nella common law: abnormità, inesistenza e plain error rule", in Riv. it. dir. proc. pen., 1996;

- Prova indiziaria, probabilistic evidence e modelli matematici di valutazione, in  Riv. dir. proc., 1996;

- Molte incertezze e piccoli passi nel percorso di europeizzazione del diritto processuale penale, in  Diritto penale e processo, 2007;

- L'accertamento dei fatti processuali, in L'indice penale, 2002;

- Verso le colonne d'Ercole dell'abuso  del processo: strategie e ruolo del pubblico ministero, in Supplemento al n. 12/2007 della rivista Giurisprudenza di merito, dedicato a Abuso del diritto, del processo e nel processo;

- Il concetto di ragionevolezza tra lessico e cultura del processo penale, in Dir. pen. proc., 2011;

- Diritto al silenzio, right not to be questioned e tutela dalla autoincriminazione. Note storico-comparative", in Cass. pen., 2011 (relazione svolta al convegno "Diritto al silenzio e dichiarazioni incriminanti", Convegno dedicato a Vittorio Grevi organizzato dall'Associazione tra gli studiosi del processo penale G. D. Pisapia, Modena, 10 giugno 2011).

 

Voci Enciclopediche:

- voce ‹‹Codice di procedura penale››, in  Il Diritto. Enciclopedia giuridica del Sole 24  Ore, diretta da             S. Patti, vol. III, ed Il Sole 24 ore, Milano, 2007, p. 240 (riprodotta nelDizionario sistematico di procedura penale, a cura di G.Spangher, ed. Il Sole 24 Ore, Milano, 2008);

- voce "Prova (canoni di valutazione della)", in Dig. disc. pen., IV Agg., ed. Utet,  Torino, 2008.

 

Contributi a volumi collettanei (selezione):

- Coordinatrice del libro III- Le prove per il Commento al codice di procedura penale, a cura  di  P. Corso, casa editrice La Tribuna, 2008.

- Regole ordinarie sulla prova ed accertamenti complementari, in Gli accertamenti complementari, a cura di M. Montagna, Giappichelli, 2011;

- Profili problematici in tema di abuso del processo,  in Studi in onore di Mario Pisani, vol I, a cura di P. Corso e F. Peroni, ed. La Tribuna, 2010;

- Commento agli artt 125-126-127-128-129 disp. att., in Codice di procedura penale commentato, IV, a cura di A. Giarda e G. Spangher, Milano, Ipsoa, 2010;

- L'udienza preliminare: conclusioni e formazione dei fascicoli, in Trattato  di procedura penale,  diretto da G..  Spangher, ed Utet, 2009;

- Quid iuris?, commento all'art. 34 d. lgs. 231/2001, in Leggi penali complementari commentate,  a cura di  A. Gaito e M. Ronco, ed. Utet, 2009;

-  Prove, presunzioni e indizi, in Trattato delle prove penali, a cura di A. Gaito, Utet, 2008;

- Commento agli artt. 187, 188, 189, 190, 192, 193, in Commento al codice di procedura penale, a cura  di  P. Corso, casa editrice La Tribuna, Piacenza, 2008;

- Commento agli artt. 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, in Codice del giudice di pace civile e penale. Con il commento dottrinale e la giurisprudenza, a cura di F. Bartolini-P.Corso, ed. La Tribuna, Piacenza, 2008;

- Quid iuris? Commento agli artt. 603, 630, in Codice di procedura penale ipertestuale, a cura di A. Gaito, ed. Utet,  Torino, 2008;

- La menzogna dell'imputato tra  garanzie difensive e principio di lealtà processuale,  negli atti del Convegno ‹‹Difendersi mentendo e giusto processo. Nuovi orizzonti della difesa penale››,  Como, 2007; Orientamenti sul rito monitorio tra prudenza conservatrice e articolazione differenziata delle garanzie difensive,  in " Giurisprudenza costituzionale sul processo penale, a cura di  G. Conso,   ESI , 2006;

- Les initiatives de lutte contre le terrorisme international dans le cadre du processus d'intégration européenne, in Aa. Vv.,  L'évaluation de la responsabilité pénale des personnes juridiques et des dirigeants des sociétés, Bruxelles, Bruylant, 2005;

- Il giudizio abbreviato, in E.Amodio-N.Galantini, a cura di, Giudice unico e garanzie difensive. La procedura penale riformata, Milano, 2000;

- L'estinzione delle misure, in Nuove norme sulle misure cautelari e sul diritto di difesa,  a cura di E. Amodio, Giuffrè, 1996.

 

Altre pubblicazioni (selezione):

- La resistibile affermazione delle garanzie europee in tema di giusto processo in absentia, in Arch. pen., 2011, n.2, 

- I confini della testimonianza assistita nel prisma del sindacato di ragionevolezza, in Riv. it. dir. proc. pen., 2007;

Aspetti problematici dei contrasti positivi tra uffici del pubblico ministero, in Foro ambr. 1999;

La citazione del responsabile civile a richiesta dell'imputato. Profili problematici, in Cass. pen. 1999;

Letture in luogo dell'esame e vicende del consenso dell'imputato, in Indice pen. 1996;

- Confronti coatti e libertà morale dell'imputato, in Cass. pen., 1995.