ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Roberta Aprati


Dottore di ricerca in diritto processuale penale

Roberta Aprati è Ricercatore in Procedura penale Presso l'Università La Sapienza di Roma.

Presso la medesima Università è Docente alla Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali, al Master in Sicurezza delle Informazioni e Informazione Strategica e fa parte del Collegio dei Docenti del Dottorato in Diritto e Procedura penale.

E' Docente alla Scuola Nazionale di formazione specialistica dell'avvocato penalista presso l'Unione Camere Penali Italiane

Fa parte del comitato di redazione della rivista giuridica Cassazione penale e della rivista giuridica La Corte d'Assise.

Dal 2012 è Professore a contratto di Procedura Penale presso l'Università Carlo Guidi Luiss di Roma. Il corso è in coaffidamento con il Cons. Domenico Carcano. Presso la medesima Università dal 2007 al 2011 è stata Docente al Corso integrativo di Procedura Penale (corso abbinato a quello istituzionale di Procedura Penale tenuto dal Presidente Giorgio Lattanzi).

E' stata docente - in convenzione con varie Amministrazioni dello Stato - ai corsi di formazione dei Vice Ispettori di Polizia Penitenziaria (2010-2011), degli Ufficiali della Guardia Forestale (2009), degli Ufficiali degli Organismi di Informazione e Sicurezza dello Stato (2006).

Presso l'Università degli Studi di Firenze, dal 2007 al 2011, è stata Professore  del Corso di Procedura Penale per la Laurea triennale in Operatore della Sicurezza Sociale; il corso era rivolto ai Sotto-Ufficiali dell'Arma dei Carabinieri.

Nel 2008 ha conseguito un assegno di ricerca sul tema "L'iscrizione della notizia di reato e i controlli del giudice" (Università La Sapienza di Roma - Responsabile scientifico Prof. Giorgio Spangher). La ricerca ha poi trovato la sua conclusione nella pubblicazione della monografia "La notizia di reato nella dinamica del procedimento penale" (Jovene 2010).

Nel 2008 è stata  Funzionario presso lo Stato Maggiore della Difesa - Ufficio Generale Affari Giuridici.

Nel 2006 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca con una tesi sul «Diritto alle prove "contraddittorie" nella disciplina della testimonianza indiretta» (Università La Sapienza di Roma - Relatore Prof. Giorgio Spangher). Il tema è stato poi approfondito nella monografia "Prove contraddittorie e testimonianza indiretta" (Cedam 2007).

Si è abilitata all'esercizio della professione di Avvocato nella sede di Roma.

Si è laureata con lode  in Giurisprudenza presso l'Università "La Sapienza" di Roma, con una tesi sui «Profili controvertibili nei rapporti fra pubblico ministero e giudice delle indagini preliminari» (1998 - relatore Franco Cordero).

PUBBLICAZIONI

Monografie

«La notizia di reato nella dinamica del procedimento penale», Napoli, Jovene, 2010, XIII+345.

«Prove contraddittorie e testimonianza indiretta», Padova, Cedam, 2007, X+183.

Contributi su libri

«Il Tribunale dei ministri», in Il libro dell'anno del diritto 2012, diretto da Garofoli e Treu, Roma, Treccani, 2012, pp. 715-722.

«Gli accertamenti sulla "retrodatazione" dei termini di decorrenza delle misure cautelari e le contestazioni a catena», in La Giustizia penale differenziata, diretta da G. Spangher - A. Gaito, in I procedimenti complementari, coordinato da M. Montagna, vol. III, Torino, Giappichelli, 2011, pp. 643-670.

«Pienezza del contraddittorio e diritto alla prova nei riti speciali», in La Giustizia penale differenziata, diretta da G. Spangher - A. Gaito, in I procedimenti speciali, coordinato da F. Giunchedi, Volume I, tomo I, Torino, Giappichelli, 2010, pp. 321-358.

«La notizia di reato», in Trattato di procedura penale, diretto da G. Spangher, Vol. III, "Le indagini preliminari e l'udienza preliminare" a cura di G. Garuti, Torino, Utet, 2009, pp. 3-105.

Voci enciclopediche e dizionari

«Nullità», in Digesto delle discipline penalistiche, VII aggiornamento, 2013, pp. 386-398.

«Incompatibilità del giudice» (Procedura penale), postilla di aggiornamento, in Enciclopedia giuridica, aggiornamento XVI, Roma, Treccani, 2008, pp. 1-5.

«Organi giudiziari penali», in Il Diritto, Enciclopedia giuridica, a cura di S. Patti, volume X, Milano, Il Sole 24 ore, 2007, pp. 544-551.

«Giudice penale», in Il Diritto, Enciclopedia giuridica, a cura di S. Patti, volume VII, Milano, Il Sole 24 ore, 2007, pp. 12-20.

«Inammissibilità e decadenza (dir. proc. pen.)», in Dizionario di Diritto pubblico, diretto da S. Cassese, Volume VI, Milano, Giuffrè, 2006, pp. 3027-3035.

Articoli e note a sentenza

«Manifestamente infondata la q.l.c. di una decisione sul conflitto di attribuzioni fra i poteri delle Stato», in Cassazione penale, 2013, in corso di pubblicazione.

«Giudizio abbreviato ed "esercizio" del diritto al contraddittorio nella formazione della prova», in Cassazione penale», 2013, p. 562.

«Necessità di comunicare alla controparte il parere del p.m. sull'ammissibilità della richiesta di revisione», in Cassazione penale, 2012, p. 3325-3328

«Il principio di parità di trattamento di fronte alla giurisdizione e il procedimento per i reati ministeriali: un difficile bilanciamento», in Cassazione  penale, 2012, p  2845-2856

«Il procedimento per i reati ministeriali: i conflitti di attribuzione per menomazione e per interferenza fra Camere e Giudici ordinari» ,in Diritto penale contemporaneo, Rivista timestrale, 2012, n. 2, p. 36.

«Il procedimento per i reati ministeriali: i conflitti di attribuzione per menomazione e per interferenza fra Camere e Giudici ordinari», in Diritto penale contemporaneo, 28 settembre 2011, pp. 1-21.

«Efficacia preclusiva dell'archiviazione e criteri di priorità negativi», in Diritto penale e  processo, 2011, 422-426.

«Le prove assunte dal giudice incompetente fra inutilizzabilità e sanatorie in cassazione», in Archivio penale, 2011, p. 617 - 622.

«La prova testimonianza del minore vittima di reati sessuali», in Giurisprudenza italiana, 2010, pp. 1422-1426.

«Confermata l'insindacabilità della data di iscrizione del nominativo dell'indagato nel registro delle notizie di reato », in Cassazione penale, 2010, pp. 513-522.

«Iscrizione soggettiva, indizi di reità e decisività degli atti investigativi tardivi», in Cassazione penale, 2009, pp. 4148-4156.

«Sommarie informazioni rese alla polizia giudiziaria e favoreggiamento personale: la Corte costituzionale estende la causa di non punibilità dell'art. 384 comma 2 c.p», in La giustizia penale, 2009, I, pp. 203-217.

«Gli effetti della inutilizzabilità delle intercettazioni nel giudizio per la riparazione per ingiusta detenzione», in Cassazione penale, 2009, pp. 1837-1839.

«La defettibilità del divieto di testimonianza indiretta della polizia giudiziaria», in La giustizia penale, 2008, I, pp. 331-342.

«L'incompatibilità del giudice per atti compiuti nel procedimento», in Cassazione penale, 2008, pp. 3334-3337.

«I termini di decadenza per la dichiarazione di ricusazione presentata dal contumace», in Cassazione penale, 2007, pp. 4471-4473.

«Le prove contraddittorie: id est il diritto al contraddittorio sul medesimo tema probatorio», in Diritto penale e processo, 2006, pp. 627-638.

«Intorno all'immediatezza dell'iscrizione della notizia di reato: sindacabilità del giudice e inutilizzabilità degli atti investigativi tardivi», in Cassazione penale, 2005, pp. 1329-1336.

«Diritto alla controprova e testimonianza indiretta» in Cassazione penale, 2004, pp. 613-627.

«Riflessioni intorno all'art. 63 comma 2 c.p.p.: accertamento dello status di persona già indiziata e ripercussioni in tema di elusione dell'iscrizione nel registro delle notizie di reato», in Cassazione penale, 2004, pp. 3665-3670.

«Testimonianza indiretta della polizia giudiziaria sulle sommarie informazioni annotate e deroghe al principio della formazione della prova in contraddittorio» in Cassazione penale, 2004, pp. 1011-1020.

Codici commentati

«Le nullità», in Codice di procedura penale, rassegna di dottrina e giurisprudenza, a cura di G. Lattanzi e E. Lupo, Volume II, Nuova edizione, Milano, Giuffrè, 2013.

«Artt. 392, 402,403 404» in Codice di procedura penale ipertestuale, a cura di A. Gaito, Milano, Utet, 2012, pp. 2483-2499; 2545-2561, IBSN 978-88-598-0874-9

«Artt. 34, 35 e 50», in Codice di procedura penale commentato, a cura di A. Giarda e G. Spangher, vol. I, Milano, Ipsoa, IV edizione, 2010, pp. 472-550, 684-709 (nonché III edizione 2007, pp. 253-318, 428-447).

«Artt. 177-186», in Codice di procedura penale annotato con la giurisprudenza, a cura di G. Lattanzi, Milano, Giufrè, VII edizione, 2009, pp. 560-689 (nonché VI edizione, 2007, pp. 594-724).

«Le nullità», in Codice di procedura penale, rassegna di dottrina e giurisprudenza, a cura di G. Lattanzi e E. Lupo, Volume II, Aggiornamento 2003-2007, Milano, Giuffrè, 2008, pp. 383-604.

«Artt. 145, 223, 367 e 415 bis», in Atti difensivi penali, formulario commentato, a cura di S. Corbetta e G. Spangher, III Edizione, Milano, Ipsoa, 2011 (nonché II ed. 2006 e I ed. 2004).