ISSN 2039-1676


ISSN 2039-1676


Caterina Brignone


Magistrato

Conseguita la laurea in giurisprudenza presso l’università degli studi di Palermo col massimo dei voti e lode accademica, è entrata in magistratura nel 2002, svolgendo servizio presso il tribunale di Trapani, dapprima, quale giudice della sezione penale e misure di prevenzione nonché della corte di assise e, attualmente, nel ruolo di GIP/GUP.

Dal 2014, svolge attività di tutor presso la scuola superiore della magistratura.

Ha prestato attività di collaborazione scientifica e didattica, prima, con la cattedra di diritto civile e, poi, con quella di diritto penale dell’università degli studi di Palermo ed ha altresì svolto attività di docente e tutor presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali «G. Scaduto» di Palermo.

È dottore di ricerca in “Fondamenti del diritto europeo e metodologia comparatistica” – titolo conseguito nel 2007, presso l’università degli studi di Palermo, con tesi dal titolo “Il consenso informato nel diritto inglese: riflessioni e spunti per il dibattito italiano” – ed è altresì dottore di ricerca in “Studi giuridici comparati ed europei” (curriculum di diritto e procedura penale), titolo conseguito nel 2011, presso l’università degli studi di Trento, con tesi dal titolo “Aspetti della dignità umana nell’orizzonte del diritto penale”.

Aperta alle esperienze internazionali, nel giugno 2008, è stata visiting scholar presso l’Institute of Criminology della Law Faculty di Cambridge e, nello spring semester 2010, è stata senoir visiting scholar presso la Law School della University of California Berkeley.

Nel 2013, è stata impegnata in long term training presso la Corte EDU – Research Division e, dal 2018, figura tra gli esperti TAIEX (Technical Assistance and Information Exchange Instrument), lo strumento di assistenza tecnica e institution-building  finanziato dalla Commissione Europea, indirizzato ai Paesi candidati e potenziali candidati e volto a fornire assistenza tecnica di breve periodo relativamente alla trasposizione della legislazione dell’Unione Europea  nella legislazione nazionale dei paesi beneficiari e nelle rispettive amministrazioni.

È stata relatrice in una serie di convegni ed incontri di studio, è autrice di svariate pubblicazioni e diversi suoi provvedimenti giurisdizionali hanno formato oggetto di pubblicazione su riviste specializzate.

PUBBLICAZIONI

 

Questioni di costituzionalità delle pene pecuniarie per il delitto di procurato ingresso illegale di stranieri nello Stato (nota a Corte cost., 21 giugno 2017, n. 142), in Il Penalista, 14 novembre 2017

A. Balsamo-C. Brignone, Le misure di prevenzione patrimoniali tra “diritto vivente”, innovazioni giurisprudenziali e prospettive di riforma, in AA.VV., Contributi allo studio della criminalità organizzata, a cura di V. Fanchiotti-M. Miraglia, Torino, 2017

La competenza per l’interrogatorio di garanzia in caso di misura cautelare applicata in sede di appello proposto dal P.M. avverso l’ordinanza del Gip, nota a Cass., Sez. VI, 24 giugno 2015, n. 1118, Olivieri, in Il Penalista, 15 ottobre 2015

Esegesi dell’art. 275, comma 4, c.p.p. con riferimento all’assoluta impossibilità della madre a dare assistenza alla prole, nota a Cass. pen., Sez. VI, 23 giugno 2015, n. 35806, in Il Penalista, 24 settembre 2015

Arresti domiciliari e autorizzazione ad assentarsi per svolgere attività lavorativa in caso di situazione di assoluta indigenza, in Il penalista, 26 agosto 2015

Arresti domiciliari presso immobile oggetto di sequestro preventivo, in Il penalista, 26 agosto 2015

Custodia cautelare in carcere e “fatto di lieve entità” di cui all’art. 276, comma 1-ter, c.p.p., in Il penalista, 26 agosto 2015

Custodia cautelare in carcere e divieto di concessione degli arresti domiciliari in caso di evasione e pena irroganda non inferiore a tre anni, in Il penalista, 26 agosto 2015

Arresti domiciliari: termine di durata in caso di sostituzione da o con custodia cautelare in carcere, in Il penalista, 25 agosto 2015

Custodia cautelare in carcere. Il limite della pena detentiva irroganda, in Il penalista, 25 agosto 2015

Arresti domiciliari, in Il penalista, 25 agosto 2015

Custodia cautelare in carcere, in Il penalista, 16 luglio 2015

Tutela penale della sfera privata del minore tre le mura domestiche anche rispetto ai familiari conviventi (Nota a Corte eur. dir. uomo, Grande Camera, sent. 12 novembre 2013, Söderman v Svezia, ric. n. 5786/08), in Diritto Penale Contemporaneo, 6 dicembre 2013

Dignità e diritti degli omosessuali: riflessioni a margine del caso Vallianatos e altri v Grecia (Nota a Corte eur. dir. uomo, Grande Camera, sent. 7 novembre 2013, Vallianatos e altri v. Grecia, ric. nn. 29381/09 e 32684/09), in Diritto Penale Contemporaneo, 13 novembre 2013

Aspetti della dignità umana nell’orizzonte del Diritto Penale, in Diritto penale contemporaneo, 2011

Autodeterminazione e informazione, salute e consenso informato: tra strumenti normativi e prassi giurisprudenziali, in Diritto penale contemporaneo, 2011

Punti fermi, questioni aperte e dilemmi in tema di rifiuto di cure: la prospettiva civilistica, in Il dir. di fam. e delle pers., 2010, n. 3, p. 1311 e ss.

Obblighi di informazione del medico e responsabilità penale, in Riv. pen., 2009, n. 11, p. 1231 e ss., e in Iustel, 2010, n. 14, sezione Diritto Comparato

Il trattamento medico senza consenso al vaglio delle Sezioni Unite: passi avanti e persistenti ambiguità, in Riv. pen., 2009, n. 10, p. 1130 e ss.

Orientamenti giurisprudenziali recenti e prospettive future in tema di rifiuto di cure, in Riv. pen., 2009, n. 9, p. 921 e ss.

Testamento biologico: il Ddl licenziato al Senato rischia di modificare un quadro di riferimento, in Guida al Dir., 2009, n. 18, p. 98 e ss.

C. Brignone-I. Tardia, Gratuità ed accordi tra coniugi in vista del divorzio, in Rass. dir. civ., 2008, p. 1 e ss.; in Trattato di diritto dei contratti diretto da P. Rescigno-E. Gabrielli, p. 531 e ss.; in Il principio di gratuità, a cura di S. Mazzarese-A. Galasso, p. 357 e ss.

Commento all’art. 552 del Codice di procedura penale, collana Le fonti del diritto italiano, a cura di G. Tranchina, vol. II, Milano, 2008 p. 1429 e ss.

Diversità culturale e sistema penale, in La Magistatura, 2010, n. 1/2, p. 4 e ss., trad. dallo spagnolo di J.C. Ferrè Olivè, Diversidad cultural y sistema penal, saggio pubblicato in Revista Penal, n. 22 – Luglio 2008, p. 33 e ss.

  

Provvedimenti giurisdizionali pubblicati

G.U.P. Trapani, sent. 9 novembre 2016, imp. Abdallah, in Diritto Penale Contemporaneo, 10 marzo 2017, con nota A. Giliberto, Favoreggiamento dell’immigrazione irregolare e soccorso in acque internazionali: il problema della veste processuale da attribuire ai migranti trasportati

Trib. Trapani, 16 novembre 2015, sent. n. 1396, Pres. A. Pellino, Est. C. Brignone, resa nel proc. a carico di Figuccio Baldassare+1, in Il Penalista, 30 marzo 2016, con nota  C. Iorio, La mancata risposta dei pubblici funzionari alle istanze dei privati

Trib. Trapani, sent. 11 marzo 2013, n. 340, resa nel proc. a carico di Scala Giacomo e Ricupati Cristoforo, sul potere del Sindaco, nei Comuni della Regione Sicilia, di procedere alla nomina di esperti ex art. 14 della L.R. 7/1992, sui limiti discendenti dalle norme fondamentali statali di riforma economico-sociale e sull’integrazione della fattispecie di abuso di ufficio in caso di violazione delle predette disposizioni, in De Jure e in Il Penalista;

Trib. Trapani, sent. 9 ottobre 2012, n. 998, resa nel proc. a carico di Cacioppo Antonino, in Diritto Penale Contemporaneo, 14 gennaio 2013

Trib. Trapani, ord. 30 maggio 2012, proc. a carico di Giurlanda F., sulla costituzione di parte civile dei Comuni della Regione Sicilia nell’ambito di procedimenti per reati edilizi, in Diritto Penale Contemporaneo, 18 giugno 2012

Trib. Trapani, 6 marzo 2012, De Filippi, ord. a seguito di giudizio di riesame (sulla successione tra norme extrapenali che non comporti modifiche di disciplina della fattispecie concreta cui si connette la previsione incriminatrice), in Diritto Penale Contemporaneo, 9 marzo 2012

Trib. Trapani, sent. 31 marzo 2011, n. 255, resa nel proc. a carico di Fazio Giuseppe+1, in Diritto Penale Contemporaneo, 14 settembre 2011; in Giurisprudenza di merito, 2011, n. 12, p. 3170, con nota G. Nicolucci

Trib. Trapani, ord. 3 marzo 2011, procedimento di esecuzione promosso dalla Calcestruzzi Castellammare s.r.l. per la restituzione di beni confiscati, in Diritto Penale Contemporaneo, 11 marzo 2011; in Giurisprudenza di merito, 2011, n. 12, p. 3170 e s., con nota G. Nicolucci

Trib. Trapani, 26 giugno 2007, n. 475, sul reato di cui all’art. 9 della L. n. 1423/1956, in Il Penalista

Trib. Trapani, sent. 20 giugno 2007, n. 449, in tema di esclusione della capacità di volere del transessuale per una cleptomania eziologicamente collegata al disturbo dell’identità di genere, in Il Penalista

Trib. Trapani, sent. 20 dicembre 2004, nel proc. a carico di F. Corrao, Pres. Cavasino, Est. Brignone e Francolini, in Il Penalista

Trib. Trapani, ord. 25 ottobre 2004, proc. di esecuzione promosso nell’interesse di L. Di Bella, Pres. Cavasino, Est. Brignone, in tema di requisiti per l’applicazione della disciplina del reato continuato, oneri del deducente e poteri di ufficio nonché sull’obbligo di previa contestazione ai fini della dichiarazione di abitualità e professionalità nel reato, in Il Penalista

Trib. Trapani, sent. 14 febbraio 2006, n. 114, coestesa con il collega Giovanni Francolini e relativa all’applicabilità della fattispecie di rifiuto di atti di ufficio con riguardo ad atti altamente discrezionali di competenza del Sindaco, in Rassegna Amministrativa Siciliana, 2006

Trib. Palermo, ­­ord. 5 ottobre 2004, Ciancimino, redatta nel periodo di uditorato sotto la supervisione dell’affidataria dott. Adrina Piras, confermata da Cass., Sez. VI, 20 maggio 2008, CED 27343 e citata con ampi stralci in ­­­­­­­­A. Balsamo-V. Contrafatto-G. Nicastro, Le misure patrimoniali contro la criminalità organizzata, Milano, 2010, p. 14