ISSN 2039-1676

logo università Bocconi
logo università degli studi di Milano
con la collaborazione scientifica di


19 febbraio 2018 |

La legge Gelli-Bianco e la colpa professionale: rapporto tra linee guida e reato

Lunedì 19 febbraio 2018, dalle ore 13 alle ore 16, nell'ambito del percorso formativo penale dell’ANF Roma in collaborazione con LAPEC Roma, si terrà presso l'Aula Europa della Corte d’Appello penale di Roma (via Romeo Romei, 2) l’incontro di studio dedicato a “La legge Gelli-Bianco e la colpa professionale: rapporto tra linee guida e reato”.

Dopo l’indirizzo di saluto dell’avv. Mario Scialla (Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Roma) e l’introduzione dell’avv. Marco Lepri (Segretario ANF Roma) e dell’avv. Giampaolo Filiani (Direttivo LAPEC Roma), vi saranno le relazioni del dott. Rocco Blaiotta (Magistrato, Quarta Sezione penale della Corte di Cassazione) su “La responsabilità del medico dalla legge Balduzzi alla legge Gelli-Bianco alle Sezioni unite”, della dott.ssa Nunzia D’Elia (Procuratore aggiunto, Tribunale di Roma) su “La colpa medica dopo la legge Gelli-Bianco: profili applicativi e ricadute pratiche (l’importanza delle CTU)” e del prof. Cristiano Cupelli (Università di Roma “Tor Vergata”) su “L’art. 590-sexies c.p. nell’interpretazione delle Sezioni unite”.

Il Convegno è accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma e saranno rilasciati crediti formativi. La partecipazione è gratuita.

Per maggiori dettagli consultare la locandina in allegato.

 

AGENDA