ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


17 ottobre 2017 |

Gli scenari aperti dal "caso Taricco" nel sistema penale

Martedì 17 ottobre, dalle ore 10,30, si terrà presso la Sala delle Lauree della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Sapienza di Roma il Convegno di studio su “Gli scenari aperti dal “caso Taricco” nel sistema penale”.

Dopo gli indirizzi di saluto e la presentazione del Convegno da parte di Paolo Ridola, Preside della Facoltà di Giurisprudenza, e di Luisa Avitabile, Direttore del Dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici, si aprirà la prima sessione, presieduta e introdotta da Marco Gambardella, Associato di Diritto penale presso l’Università di Roma Sapienza; seguiranno gli interventi di Alessandro Bernardi, Ordinario di Diritto penale presso l’Università di Ferrara, di Roberto Mastroianni, Ordinario di Diritto dell’unione europea presso l’Università di Napoli Federico II, di Carlo Sotis, Associato di Diritto penale presso l’Università della Tuscia, di Enrico Gallucci, Magistrato ordinario e collaboratore presso il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, di Cristiano Cupelli, Associato di Diritto penale presso l’Università di Roma “Tor Vergata”, e di Antonella Massaro, Associato di Diritto penale presso l’Università Roma Tre.

Nella seconda sessione, presieduta da Antonio Fiorella, Ordinario di Diritto penale presso l’Università di Roma Sapienza, sono previsti gli interventi di Cesare Pinelli, Ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università di Roma Sapienza, di Mario Dovinola, Sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma, di Luigi Daniele, Ordinario di Diritto dell’Unione europea presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, di Cataldo Intrieri, Avvocato del Foro di Roma, di Roberta Calvano, Ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università Unitelma Sapienza di Roma e di Adelmo Manna, Ordinario di Diritto penale presso l’Università degli studi di Foggia.

La partecipazione è gratuita. Per maggiori dettagli consultare la locandina in allegato.

AGENDA