ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


17 maggio 2017 |

Dibattimento a distanza vs. "autodifesa"?

Il presente contributo è stato sottoposto in forma anonima, con esito favorevole, alla valutazione di un revisore esperto.

Il contributo costituisce il testo, ampliato e integrato da un corredo essenziale di note, della relazione svolta dall’Autore in occasione del Convegno di studi dal titolo Ancora manipolazioni della disciplina penale: la “riforma Orlando”, tenutosi a Bari il 4 maggio 2017.

 

SOMMARIO: 1. Lo scenario normativo di riferimento e il diritto alla difesa materiale. – 2. I contenuti della riforma: la “partecipazione a distanza” da eccezione a regola? – 3. Partecipazione “virtuale” al dibattimento e Costituzione. – 4. Uno spiraglio nella lettura della Corte europea dei diritti dell’uomo?