ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


20 aprile 2016 |

Misure giurisdizionali di salvataggio delle imprese versus misure amministrative di completamento dell'appalto: brevi note sulle modifiche in itinere al codice antimafia

Per leggere il testo delle modifiche al Codice antimafia approvato alla Camera clicca qui.

 

Abstract. Il testo di modifiche al codice antimafia, approvato dalla Camera l'11 novembre 2015, e ancora al vaglio del Senato, intende introdurre, alla stregua di talune indicazioni dottrinarie, poteri giurisdizionali di salvataggio delle imprese, anche qualora colpite da interdittive prefettizie. Tali novità, pur in sé apprezzabili, devono tuttavia coordinarsi con la sopravvenuta medio tempore concorrenza dei poteri amministrativi previsti dal d.l. 90/2014, in capo all'ANAC ed ai prefetti, e con il conseguente conflitto di rationes, tra interesse al salvataggio delle imprese e interesse al completamento dell'appalto.

 

SOMMARIO: 1. Le prospettive di salvataggio tra self restraint giurisprudenziale e innovazioni dottrinarie. - 2. Le modifiche al codice antimafia nel testo approvato alla Camera l'11 novembre 2015.