ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


4 marzo 2016

Impugnabile l'ordinanza che nega il rinvio dell'udienza di riesame ex art. 309 c.9 bis per mancanza di motivazione (Informazione provvisoria)

Cass., sez. VI, sent. 3 marzo 2016, n. 5487, Pres. Conti, Rel. Di Stefano, imp. Casieri

Informiamo i nostri lettori che la sesta Sezione della Corte di Cassazione, nella sent. 3 marzo 2016, n. 5487, ha esaminato la seguente questione: «se l'ordinanza che nega il differimento della data dell'udienza richiesto ai sensi dell'art. 309 c.9 bis c.p.p. possa essere impugnata» adottando una soluzione «affermativa, nei limiti della mancanza di motivazione, ai sensi dell'art. 125 c.3 c.p.p

Pubblicheremo le motivazioni della sentenza non appena saranno depositate.