ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


14 aprile 2014 |

Dolo eventuale e colpa cosciente: il caso Thyssen al vaglio delle Sezioni Unite

In attesa di Cass., Sez. Un., ud. 24 aprile 2014, Ric. Espenhahn

Il presente contributo è ora pubblicato nel n. 1/2014 della nostra Rivista trimestrale. Clicca qui per accedervi.


SOMMARIO: 1. Premessa. - 2. Il problema dell'imputazione soggettiva nella sentenza di primo grado. - 3. Il problema dell'imputazione soggettiva nella sentenza pronunciata in grado d'appello. - 4. Breve storia della "ragionevole speranza": un excursus. - 5. Il quesito sottoposto alle Sezioni unite: il dolo senza rappresentazione? - 6. I reali termini del problema: il dubbio è sufficiente ad integrare il dolo? - 6.1. La ricognizione dello status quo. - 6.2. La riformulazione del quesito... - 6.3. ... e una possibile risposta. - 6.4. La prova del dolo eventuale nell'ottica della teoria del bilanciamento. - 7. Conclusioni. ThyssenKrupp: dolo eventuale o colpa (cosciente)?