ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


28 maggio 2012 |

Le Sezioni unite sull'efficacia del decreto di irreperibilità , emesso per la notifica dell'avviso di conclusione delle indagini, anche a fini di successiva notifica del decreto di citazione a giudizio

Cass., Sez. un., udienza pubblica del 24 maggio 2012, Pres. Lupo, Rel. Lombardi, Est. Davigo, Ric. Napolitano (informazione provvisoria)

Il servizio novità della Corte Suprema di cassazione comunica che, in esito alla pubblica udienza del 24 maggio 2012, le Sezioni unite hanno affrontato la seguente questione: « Se il decreto di irreperibilità per la notifica dell'avviso di conclusione delle indagini preliminari conservi efficacia anche ai fini della notifica del decreto di citazione a giudizio ».

Secondo l'informazione provvisoria diffusa, al quesito è stata data la seguente soluzione: « Affermativa, salvo che a seguito dell'avviso il p.m. svolga ulteriore attività di indagine ».

La motivazione della sentenza sarà pubblicata dopo il relativo deposito.

Tra il materiale correlato pubblicato sulla nostra Rivista, nella colonna a destra dello schermo, è disponibile una nota di Gioacchino Romeo a proposito della ordinanza con la quale, nel gennaio scorso, la questione era stata rimessa alle Sezioni unite.